PaP: “Va tutto bene o forse c’è qualche problema a Ladispoli e Cerveteri?

0
114

LADISPOLI – “Va tutto bene o forse c’è qualche problema a Ladispoli e Cerveteri?”. E’ quanto si domandano i militanti dei due centri cittadini di Potere al Popolo, che hanno già anche la risposta: “No, non va tutto bene! Tante cose dovrebbero e potrebbero essere fatte per migliorare l’economia del territorio ed i problemi occupazionali dei nostri giovani, i servizi ai cittadini e la qualità dell’ambiente, i servizi sanitari ed i trasporti, il sostegno ai disabili e agli indigenti, la creazione di poli di aggregazione per i giovani e per i meno giovani, un’offerta scolastica degna di questo nome e tanto altro”.

“Noi di Potere al Popolo – proseguono i militanti di PaP – vogliamo parlarne in un’Assemblea pubblica aperta a tutte le cittadine ed i cittadini di Ladispoli e Cerveteri a cominciare da alcuni temi specifici. Un progetto di diverso sviluppo economico fondato sul turismo, la ricchezza archeologica e la produzione agricola, ad iniziare dalla peculiarità del territorio di Cerveteri. La valorizzazione dei servizi, il mantenimento e lo sviluppo del pubblico e nello specifico il mantenimento in mano al comune dell’auditorium Massimo Freccia di Ladispoli e il No al consorzio di Cerenova. Lo sviluppo dei servizi sociali prendendo come prima analisi l’inaccettabile situazione di degrado dell’attività di sostegno ai disabili a Ladispoli. Confronto sull’ipotesi di fusione di Ladispoli-Cerveteri dando così slancio alla vita sociale del nostro territorio. Miglioramento dei servizi al cittadino anche con la possibile realizzazione di un ospedale, di un polo universitario, di un sistema di trasporti efficiente con sviluppo dell’occupazione e riduzione drastica del costo della politica. Chi si adegua allo stato di cose attuali o è rassegnato o difende interessi specifici: noi No!”.

Per questo Potere al Popolo invita tutte le cittadine ed i cittadini di Cerveteri e Ladispoli a partecipare all’Assemblea che si svolgerà a Ladispoli, in via Rimini 10 alle ore 16.00 di sabato 14 settembre.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY