Mtb Santa Marinella, la maglia tricolore di Gianfranco Mariuzzo brilla nella neve di Fiuggi

0
264

SANTA MARINELLA – Nel mirino della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini c’è stata Fiuggi in occasione della gara amatoriale di contorno alla prova di Coppa del Mondo UCI di ciclocross per le categorie internazionali juniores, under 23 ed élite, unitamente alla Coppa Italia Giovanile per esordienti e allievi in una giornata dove il sodalizio altolaziale ha fatto incetta di vittorie e piazzamenti sul podio.
Galvanizzato dal campionato italiano conquistato il 6 gennaio scorso in Veneto a Silvelle di Trebaseleghe, prima uscita stagionale con indosso la maglia tricolore per Gianfranco Mariuzzo che ha fatto ancora la parte del leone nella fascia amatoriale 2-over 45 (primo anche di categoria master 5) mettendosi alle spalle Paolo Casconi (Audax Aprilia) e Paolo Innocenzi (UC Petrignano).
Incurante della neve caduta la notte, del fondo sterrato ghiacciato e delle temperature basse sul percorso di 2800 metri disegnato all’interno del Parco delle Terme Anticolane, il pluridecorato biker di Musile di Piave ha messo in bacheca un’altra vittoria confermandosi ancora ad alti livelli in questa parentesi dedicata al ciclocross ma sempre alla caccia del miglior risultato.
La gara di Fiuggi ha fatto registrare un’ottima performance del neo acquisto Manuel Piva finito al terzo posto nella fascia amatoriale 1-under 45 (ed anche primo di categoria master 2) dietro Massimo Folcarelli (Race Mountain) e Vladimiro Tarallo (Team Bike Civitavecchia) in una gara che ha visto in gran spolvero anche Libero Ruggiero.
La corsa di Ruggiero è terminata in quarta posizione (primo di categoria master 1) nonostante la sfortuna per via di alcuni problemi meccanici al termine di una gara molto arrembante dove si era trovato virtualmente al secondo posto nelle fasi iniziali.
Risultato appagante per l’esordiente Giorgia Negossi che ha partecipato per l’occasione con la rappresentativa regionale FCI Lazio nella prova di Coppa Italia Giovanile tra le donne esordienti ottenendo un più che dignitoso quinto posto.
Riscontri positivi per il resto della formazione santamarinellese presente a Fiuggi con Vincenzo Scozzafava (primo tra i master 6), Gianluca Magnante (terzo tra gli élite sport), Mauro Gori (quarto tra i master 5), Marco Calì (sesto tra i master 4), Luca Frenquellotti (ottavo tra i master 4) e Claudio Albanese (sesto tra i master 5).
Sempre nel ciclocross, 24 ore dopo lo svolgimento della gara di Fiuggi, soltanto Libero Ruggiero è stato l’unico della squadra a prendere parte al Memorial Flaviano Cedroni disputato a Velletri chiudendo la propria fatica al secondo posto assoluto dietro Fabrizio Trovarelli.
Con la stagione di ciclocross che sta volgendo al termine e in attesa di dare il meglio nelle ultime prove del Roma Master Cross, il team altolaziale continua la sua striscia positiva di vittorie e di piazzamenti che portano prestigio all’intera attività e all’operato del team santamarinellese per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2017 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY