Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini sulle ali dell’entusiasmo nel ciclocross

0
89

SANTA MARINELLA – Fioccano ancora le soddisfazioni in casa Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini nel ciclocross che ha tenuto impegnati gli atleti nel recente week-end tra Lazio, Veneto e Puglia con un crescente entusiasmo e una gran voglia di fare bene in questa specialità.
Il Memorial Luigi D’Annibale ha portato alla ribalta Libero Ruggiero (nella foto) in gran giornata sugli sterrati di Priverno riuscendo ad ottenere il terzo posto assoluto nella fascia amatoriale 1/under 45 e il primato di categoria tra i master 2. A ben figurare per il team altolaziale anche Armando Mattacchioni (secondo tra i master 6), Claudio Albanese (nono tra i master 5), Vincenzo Scozzafava (quinto tra i master 6), Mauro Iacobini (sesto tra i master 3) e Gianluca Magnante (secondo tra gli élite sport).
In Puglia a Pezze di Greco è stata la volta di Domenico Abruzzese, secondo di categoria tra gli élite al Memorial Vito Carparelli-Livia Gentile.
In Veneto, a Rivoli Veronese, impegno congiunto per Manuel Piva e il campione italiano in carica Gianfranco Mariuzzo entrambi sul gradino più alto del podio rispettivamente nelle categorie master 2 e master 5.
Oltre al ciclocross, la formazione santamarinellese è stata impegnata a lungo nella mountain bike dove è riuscita a conquistare un altro prestigioso traguardo: la vittoria nel circuito ECS Tour 2017 (gare endurance sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano) davanti al Team Bike Palombara e alla Temerari Tivoli in occasione della cerimonia di fine anno Gran Galà del Ciclismo CSI.
La squadra appare sempre più in forma anche nella parentesi autunnale ed invernale dedicata al ciclocross per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto l’anno solare 2017 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY