Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: ancora successi

0
275

SANTA MARINELLA – Ancora un altro week-end di impegni agonistici per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che hanno dimostrato il loro valore sui campi gara ma con il pensiero rivolto al compagno di squadra Daniele Panzarini che è stato vittima di un incidente in allenamento lo scorso 27 aprile sulle strade di casa tra Latina e Sermoneta. Paura, apprensione e poi le condizioni in miglioramento del giovane biker pontino che ha ricevuto tante testimonianze d’affetto e un enorme in bocca al lupo da parte di tutto il team e dei suoi compagni di squadra in attesa di rivederlo più forte di prima nella seconda parte della stagione.
Altro pregevole primo posto per Gianfranco Mariuzzo di scena alla Cross Country Tra Le Torri a Farra di Soligo in una gara condizionata fortemente dalla pioggia, riuscendo ad avere la meglio su alcuni dei più forti specialisti di questa disciplina come Flavio Zoppas (Vimotorsport) per andarsi a prendere il gradino più alto del podio mentre si è concluso con un ritiro e con una caduta senza conseguenze la giornata di gara per Roberto Ambrosi.
A Monte Cavo il colore verde-fluo della Mtb Santa Marinella ha brillato in occasione del campionato provinciale FCI Roma di cross country disegnato su un percorso costellato di diversi strappi impegnativi ad ogni tornata da affrontare che ha messo ottimamente in luce le qualità di Giovanni Gatti, finito al terzo posto dietro il vincitore Stefano Capponi (Pro Bike) e Riccardo Ridolfi (Prd Sport Factory Team), ed anche quelle di Giorgia Negossi che ha vinto la sua categoria esordienti primo anno e conquistato la maglia di campionessa provinciale con tanto di dedica a Daniele Panzarini. Nella gara di Rocca di Papa si sono messi in luce anche Eros Capati (quinto tra gli under 23), Cabbirio Capati (quarto tra i master 4), Federico Forti (terzo tra i master 4, nella foto), Giacomo Ragonesi (nono tra gli allievi ma virtualmente terzo nelle fasi iniziali prima di incappare in un errore di percorso) e Christian Mariani (18° tra gli juniores).
L’esordiente Negossi, il giorno prima a Città di Castello in Umbria, è stata per la prima volta di scena nella cronometro su strada aperta a tutte le categorie giovanili fino ai dilettanti. La giovane biker pontina ha ottenuto un più che dignitoso 17°posto tra le migliori del Centro Italia considerando che è stato il suo debutto assoluto in questa disciplina.
È proseguito in Sardegna l’impegno su strada per Pierluigi Stefanini, l’unico della formazione altolaziale a rappresentare il proprio team al Giro della Sardegna a tappe cogliendo il quinto posto finale nella categoria master 5 prendendo parte a tutte e sei le prove disputate nella costa orientale dell’isola tra gare in linea e la cronometro di apertura.
Eccellente prestazione di Alesssandro Tavella alla Granfondo Terra di Maremma: su un percorso disegnato nel Parco della Maremma, il biker santamarinellese è stato autore di una performance di altissimo livello che gli ha permesso di cogliere il primato nella categoria master 2.
Domenico Abruzzese si è distinto al duathlon di Palagiano, in Puglia, cogliendo l’undicesimo posto assoluto e il quarto di categoria in una disciplina al debutto che lo ha visto districarsi con i migliori su un percorso veloce e tecnico suddiviso in una frazione iniziale di corsa a piedi di 3,5 chilometri, la mountain bike (dove è stato più a suo agio) di 10 chilometri e conclusione con la corsa a piedi sulla brevissima distanza di 1,5 chilometri.
La Mtb Santa Marinella ha inanellato ancora successi e piazzamenti che gratificano tutto il lavoro e l’operato del team santamarinellese per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2016 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY