Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini, 13 podi nel ciclocross tra Lazio, Alto Adige e Campania

0
149
Hisilicon Balong

SANTA MARINELLA – Alto Adige, Lazio e Campania sono state le tre regioni dove la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha brillato all’insegna degli ottimi risultati in una domenica segnata molto dal brutto tempo con la pioggia e il fango che hanno messo a dura prova le gambe dei bikers santamarinellesi.
La prima edizione del Ciclocross Selva di Paliano, sesta prova del Trofeo Romano Scotti-Nw Sport-Lazio Cross, è stata archiviata con molta soddisfazione nel segno di Giorgia Negossi (vincitrice solitaria della gara esordienti ed ancora leader nel circuito Trofeo Romano Scotti), Mariangela Roncacci (prima tra le donne master), Armando Mattacchioni (secondo tra i master over), Christian Mariani (quinto tra gli juniores), Giovanni Gatti (terzo tra gli open) e Daniele Panzarini (quinto tra gli open).
In Campania, al Borgocross di Casertavecchia, competizione che ancora ad oggi rappresenta la storia del ciclocross nazionale e non solo con 34 edizioni alle spalle, la Mtb Santa Marinella è stata rappresentata da Libero Ruggiero ma la sua partecipazione è stata avversata un po’ dalla sfortuna per via di alcuni inconvenienti meccanici ma tirando fuori tutta la grinta e la propria personalità è riuscito a cogliere l’undicesimo posto assoluto in promiscuità con gli agonisti open e il primo posto di categoria master 1.
Dimostrazione di forza e continuità quella messa in campo da Gianfranco Mariuzzo nel weekend in Alto Adige, in occasione delle due prove consecutive in calendario del Trofeo Triveneto tra Silandro (Bikeman Trophy) e Laives (Trofeo Città di Laives). Nella gara del sabato il pluridecorato biker di Musile di Piave ha centrato il primato della fascia amatoriale 2 e della categoria master 5 ottenendo con successo il medesimo verdetto la domenica. Due piazzamenti prestigiosi che rendono merito alla serie positiva di Mariuzzo lungamente impegnato in questa stagione nel ciclismo fuoristrada senza prendersi una pausa dalle recenti gare in mountain bike.
La terza prova del Roma Master Cross, disputata nella collaudata cornice del Parco dei Granai a Roma nel quartiere Ardeatino ha fatto registrare gli exploit di Gianluca Magnante (terzo tra gli élite sport), Angelo Ciancarini (primo tra i master 7), Vincenzo Scozzafava (terzo tra i master 7), Mauro Iacobini (quinto tra i master 3), Daniele Bagnoli (13° tra i master 4), Mauro Gori (primo tra i master 5), Luca Frenguellotti (20° tra i master 4), Angelo Tisato (quinto tra i master 5), Daniele Tulin (terzo tra i master 3), Giuseppe Cherubini (secondo tra i master 5), Claudio Albanese (nono tra i master 5) e Marco Becattini (quarto tra i master 4).

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY