Mtb Santa Marinella ancora in evidenza

0
239

SANTA MARINELLA – Un ponte di Capodanno più che positivo per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini, ancora capace di lasciare il segno su più campi gara sparsi per la penisola (Chieti Scalo, Pratica di Mare e Scorzè) come buon viatico di preparazione per il finale di stagione del ciclismo invernale sui prati che prevede il Giro d’Italia di Ciclocross, il campionato italiano in Friuli e il Roma Master Cross.
In ordine temporale il sodalizio santamarinelllese ha brillato il giorno della vigilia di Capodanno in concomitanza con lo svolgimento del Trofeo Bike Pro nella nuova cornice del Lago Teaterno a Chieti Scalo. Tanta partecipazione per l’ultima gara dell’anno in Abruzzo e che ha visto i bikers di Santa Marinella lottare in ogni gara per portare a casa il massimo risultato: su tutti Armando Mattacchioni che ha colto il secondo posto tra i master 6 e Vincenzo Scozzafava undicesimo nella medesima categoria mentre Daniele Panzarini si è distinto con una pregevole sesta posizione nella gara under 23.
Il Roma Master Cross ha archiviato la sesta prova nella collaudata location dell’Agriturismo Vives a Pratica di Mare e le soddisfazioni di color verdefluo non sono mancate.
Domenica strabiliante per il neo acquisto Gianfranco Mariuzzo capace di conquistare il primato nella categoria master 5 e di totalizzare il giro più veloce nella fascia amatoriale over 45. Sempre nella master 5 degni di nota i piazzamenti di Mauro Gori (quarto), Antonio Romagnolo (sesto), Giuseppe Cherubini (settimo) e Massimo Negossi (ottavo).
Tra i master 6 tre giorni dopo il podio di Chieti Scalo, Mattacchioni è stato capace di esprimersi con efficacia sui prati di Pratica di Mare cogliendo il primo posto avvalorato da una prestazione da incorniciare di Angelo Ciancarini (secondo) e Vincenzo Scozzafava (quinto) sempre tra i master 6.
Pregevoli risultati per i rappresentanti della categoria master 3 con Daniele Tulin (terzo) e Marco Becattini (quarto) ma a farsi ancora valere è stato Jeferson Benato che è ancora affezionato al gradino più alto del podio tra gli élite sport con una prova maiuscola così come per Elisabetta Dani tra le master donna 2.
Grande prestazione per Libero Ruggiero in occasione del Trofeo Cartonveneta a Scorzè: la new entry dell’organico verdefluo 2016 ha ottenuto una terza posizione di tutto rispetto nella fascia amatoriale 1.
“Siamo davvero fieri del cammino che stiamo portando avanti – commenta il presidente Stefano Carnesecchi – sia sul piano sportivo che per il fatto di onorare le gare alle quali noi prendiamo parte. I primi risultati del nuovo anno solare ci danno quella energia necessaria per attendere le più importanti gare del finale di stagione e con la consapevolezza dei nostri mezzi”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY