Mtb Santa Marinella alla ribalta

0
268

SANTA MARINELLA – Più che positivo il bilancio domenicale della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini impegnata ancora su più fronti ma con il morale alto e la consapevolezza che la squadra è in crescita con il giusto approccio sul piano fisico e morale in questa fase centrale della stagione agonistica 2016.
L’appuntamento di rilievo per il team santamarinellese è stato il campionato italiano assoluto FCI cross country disputato a Courmayeur su di un percorso di circa quattro chilometri, nervoso, caratterizzato da un continuo sali scendi, sentieri stretti, salti e discese molto tecniche tra cui un rock garden semi-artificiale (pietraia molto impegnativa). Nella festa di Daniele Braidot che ha vinto il titolo nella categoria élite, Giovanni Gatti ha colto una più che dignitosa 18° posizione mentre nella giornata di grazia di Gioele Bertolini tra gli under 23, Eros Capati ha colto la 46° posizione mentre si è conclusa con un ritiro l’esperienza tricolore di Daniele Galletti. In ambito master non è stato da meno Federico Forti che si trova sempre a suo agio con la disciplina olimpica del fuoristrada tagliando il traguardo in sedicesima posizione tra i master 2.
Una domenica davvero ricca di soddisfazioni per coloro che hanno preso parte alla Granfondo Selva della Roccaccia a Tarquinia che ha visto in gran evidenza sul percorso lungo di 44 chilometri Angelo Ciancarini primeggiare nella categoria master 6 unitamente a Lorenzo Borgi tra i master 5. In evidenza anche Marco Becattini (secondo tra i master 3), Marco Siviero (sesto tra i master 4), Cabbirio Capati (14°tra i master 4), Pierluigi Possenti (18° tra i master 4), Marco Maddaloni (19° tra i master 4), Mauro Iacobini (25° tra i master 3), oltre a tanti buoni piazzamenti conseguiti da Mauro Gori, Luca Frenguellotti, Fabrizio Brandolini e Sandro Costa. Degna di nota la vittoria dell’allievo Giacomo Ragonesi sul percorso corto di 20 chilometri.
In Friuli la seconda prova del Trofeo Nord-Est Bastard Bike ha messo ottimamente in luce le qualità sullo sterrato di Roberto Ambrosi quinto assoluto e primo di categoria senior 1. La Cross Country Del Piave disputata in Veneto a Salgareda e valida come nona prova di Veneto Cup, ha visto ai nastri di partenza i migliori bikers provenienti da tutto il nord-est compreso Gianfranco Mariuzzo che è riuscito a centrare la prima posizione di categoria master 5.
Per Edmondo Belleggia (nella foto)nella Batman Race in notturna a Fiano Romano è arrivata una seconda posizione di categoria master 2 districandosi ottimamente tra i vicoli e i passaggi stretti del centro storico della cittadina a nord di Roma.
In ambito giovanile ancora Giorgia Negossi a mettersi in luce per il team nero-verde fluo con un terzo posto su strada tra le esordienti di primo anno alla prestigiosa Coppa Montoro in Campania con al via i migliori team giovanili del Centro-Sud Italia. Per Negossi un secondo posto nella categoria femminile esordienti nonostante la caduta e un po’ di sofferenza per portare a termine l’impegno agonistico ma con la grinta di sempre.
Stradisti in evidenza sulle strade toscane alla Mediofondo Primo Volpi che ha messo in mostra un ottimo Pierluigi Stefanini cogliere la 18°posizione assoluta e il primo posto di categoria master 5 dopo aver percorso 95 chilometri.
Tutto l’insieme di vittorie e di piazzamenti porta ancora prestigio all’intera attività e all’operato del team santamarinellese per la felicità del suo presidente Stefano Carnesecchi e degli sponsor che hanno riposto fiducia per tutto il 2016 nel progetto Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY