Mtb S. Marinella-Cicli Montanini, trionfi al Trittico Laziale e alla River Cup Marathon

0
246

SANTA MARINELLA – Al Trittico Laziale e alla River Cup Marathon, la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini ha avuto una brillante occasione per non mancare all’appuntamento con la vittoria nella prima domenica di marzo.
Nuovo ed altro esaltante risultato per Giovanni Gatti nella terza ed ultima prova del Trittico Laziale a Rocca Priora: forte delle due vittorie ottenute a Bracciano e a Trevignano Romano, il biker santamarinellese ha centrato nuovamente il gradino più alto del podio ed anche quello della sua categoria di appartenenza (master 1). Non da meno sono stati Federico Forti e Lorenzo Borgi che hanno ottenuto il primato di categoria master 2 e master 6, cosi come per Claudio Albanese che ha terminato la sua prova in quinta posizione tra i master 5.
Per effetto dei migliori piazzamenti nelle tre prove, la classifica finale del Trittico Laziale ha visto al primo posto Giovanni Gatti (master 1), Federico Forti (master 2) e Lorenzo Borgi (master 6), mentre si sono piazzati Matteo Bracaccia (21° tra i master 2), Libero Ruggiero (decimo tra i master 1), Massimiliano Chiavacci (decimo tra i master 4), Cabbirio Capati (11° tra i master 4), Pierluigi Possenti (13° tra i master 4), Edmondo Belleggia (31° tra i master 4), Claudio Albanese (sesto tra i master 5) e Giuseppe Girardi (quinto tra i master 8) pur rientrando in classifica con una o solo due prove disputate.
Manuel Piva (nella foto) è stato il trionfatore della seconda edizione della Energy Marathon a Carpenedolo in Lombardia avendo la meglio su Paolo Strullato (Chero Group Sfrenati), le cui ambizioni di successo sono svanite solo a pochissimi metri dalla linea del traguardo, dopo quarantacinque chilometri corsi davvero a tutta nonostante qualche piccolo brivido a causa della caduta di catena nell’ultima discesa per poi battere il compagno di fuga nello sprint a due sotto l’arrivo. Per effetto di questa vittoria ottenuta sul filo di lana, Piva ha vinto la classifica finale della River Cup Marathon dopo il terzo posto nella prima prova e la vittoria nella seconda.
In Liguria soltanto una punta di sfortuna per Gianfranco Mariuzzo impegnato al Trofeo Laigueglia Mtb Classic che non ha terminato per via di una foratura, mentre in Toscana è stata la volta dello juniores Cristian Mariani alla Baccialla Bike che non ha concluso la gara per via delle condizioni meteo proibitive.
In Friuli, alla Palmanova Bike Marathon, valevole come prima tappa della 4Seasons (trofeo di quattro gare a coppie), fango, diluvio e grandine per Roberto Ambrosi in tandem con Roberto Zanotel riuscendo a conquistare il gradino più alto del podio di categoria nonché la quinta coppia assoluta ottenendo la maglia di leader di fascia.
Pioggia e vento non hanno risparmiato neanche gli stradisti di scena alla Granfondo della Città di Cerveteri, apertura del circuito Fantabici: nonostante le difficoltà legate ai capricci del tempo, onorevole partecipazione per Pierluigi Stefanini (secondo di categoria tra i master 5), Mario Tagliatesta (quarto tra i master 3) e Alessandro Costa (undicesimo tra gli élite sport) tutti e tre impegnati sul percorso corto di 80 chilometri.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY