Mtb S. Marinella-Cicli Montanini, ottima trasferta alla Sei ore del Bacoco’s

0
207

SANTA MARINELLA – Un altro weekend da incorniciare per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che ha collezionato ancora vittorie e piazzamenti su più fronti tra mountain bike e strada.
Nel mirino della formazione santamarinellese c’è stata la Sei Ore del Bacoco’s a Monticiano in Toscana nell’ambito dell’Endurance Tour.
I bikers santamarinellesi hanno dato il meglio con la conquista del podio assoluto nei team da due con Lorenzo Bedegoni e Manuel Piva (nella foto), ed anche in ambito individuale con Libero Ruggiero (M1) e Andrea Mainardi (primo S1) che, a sua volta, è diventato leader della propria categoria del circuito Endurance Tour.
Degne di nota le performances degli altri solitari che hanno portato a termine la prova fino in fondo con Claudio Pellegrini (secondo G1), Gianluca Piermattei (settimo G1), Elisabetta Dani (quarta F1 Lady), Caterina Ameglio (quarta F1 Miss), Stefano Carnesecchi (15° G1), Giuseppe Girardi (decimo V1), Danilo Tumolillo (14° M1), Andrea Somma (15° M1), Daniele Galletti (quarto J1), ed anche come coppia Lui&Lei Linda Casani e Stefano Cerutti (quarto posto) con l’intento di riconfermarsi come società regina del circuito dell’Endurance Tour.
Grande giornata da protagonisti nel ciclismo off-road alla Marathon del Monte Calvo ad Amaseno in Ciociaria con la seconda posizione assoluta e prima tra i master 1 di Giovanni Gatti e l’ottava tra i master 4 di Marco Segatori nella marathon, in evidenza anche Daniele Tulin (20° tra i master 3), Mauro Iacobini (21° tra i master 3), Christian Mariani (quarto tra i master junior) e Massimo Negossi (40° tra i master 5) nella granfondo.
Ritorno alle gare cross country di Daniele Panzarini a Silvi, in Abruzzo, in occasione dell’Aprutium Bike Race premiato con un bel quarto posto di categoria Open.
La Cross Country del Santo-Trofeo Corratec a Santorso, in Veneto, ha portato grandi soddisfazioni a Gianfranco Mariuzzo che ha ottenuto il quarto posto di categoria tra i master 5. Ancora fuoristrada con Massimo Ubaldini impegnato in Toscana a Cetona in occasione del Giro di Monte Cetona che ha terminato in quinta posizione assoluta e colto il primato di categoria tra i master 5.
Stradisti all’opera con Gianluca Magnante impegnato nel circuito Esacrono a Tor Vergata dove si è classificato quinto della fascia A e terzo di categoria a 1’38” dal vincitore Fabrizio Ponzo (Ciclomillennio) ed anche con Libero Ruggiero ai nastri di partenza della celeberrima Nove Colli a Cesenatico, in Romagna, impegnandosi al meglio sul corto di 130 chilometri nonostante la fatica del giorno prima in mountain bike alla Sei Ore del Bacoco’s.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY