Mtb S. Marinella, buona la prima a Bracciano nella prova inaugurale del Trittico Laziale

0
366

SANTA MARINELLA – Una prima prova del Trittico Laziale archiviata positivamente a Bracciano. La Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini non ha lesinato impegno sugli sterrati attorno il Lago di Bracciano nell’appuntamento di apertura dello storico circuito fuoristrada del Lazio, andato in scena domenica scorsa e che ha visto il team santamarinellese portarsi a casa una vittoria e altri due podi di categoria.
Tra tutti si è fatto notare ancora Angelo Ciancarini che, nonostante le fatiche del ciclocross e la vittoria recente al Roma Master Cross, non ha voluto mancare all’appuntamento con la vittoria di categoria master 6.
Mai domo sulla sua mountain bike, Lorenzo Borgi ha sfoderato una solida performance cogliendo il secondo posto tra i master 5 mentre è partito col piede giusto anche Federico Forti (nella foto) che ha centrato la terza piazza tra i master 3 oltre a Massimo Ubaldini al sesto posto tra i master 5.
Gara strabiliante per alcuni bikers che sono riusciti ad accarezzare la zona podio come nel caso di Eddy Belleggia che ha strappato una quinta posizione tra i master 4, la medesima categoria del neo acquisto Cabbirio Capati che si è attestato al settimo posto e di Emanuele Zena al quattordicesimo.
Meritevole di elogio le prove offerte dagli altri bikers santamarinellese, molti dei quali al vero debutto stagionale con le ruote grasse a partire da Massimiliano Chiavacci (nono tra i master 3) e Mauro Iacobini (36°tra i master 3).
In attesa di vederlo esordire in mountain bike e al termine di una straordinaria parentesi invernale con il ciclismo sui prati, Armando Mattacchioni ha scelto la bici da strada per raccogliere subito un onorevole settimo posto di categoria gentlemen 2 al Trofeo Città di Roccasecca, gara inaugurale della stagione 2016 su strada sotto l’egida di Csain Ciclismo.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY