Manziana sul podio dei campionati italiani di nuovo per salvamento

0
169

MANZIANA – Una pioggia di medaglie per gli atleti della società sportiva manzianese “Manziana Acquatica”: durante i Campionati italiani invernali di categoria Nuovo per Salvamento in vasca da 50 metri, che si sono disputati a Riccione dal 2 al 5 Febbraio, Manziana è infatti salita sul podio più di una volta.
Medaglia d’oro a Martina Plesnicute, classe 2005, nella gara di trasporto manichino con pinne 50 metri con il tempo di 35.18, nella categoria esordienti A femmine. Nella stessa categoria ha vinto la medaglia di bronzo anche Chiara Bonetti, classe 2006, nella gara trasporto manichino con pinne e torpedo 100 metri con il tempo di 1.21.75. Nella categoria ragazzi Rachele Gega, classe 2003, ha vinto ben due medaglie d’oro nelle gare trasporto manichino con pinne 100 metri con il tempo di 1.00.03 e nella gara di percorso misto 100 metri con il tempo di 1.21.47 e due medaglie d’argento nella gara trasporto manichino 50 metri con i tempi di 39.72 e nella gara 200 metri super lifesaver, con il tempo di 2.44.08. Nella categoria Juniores Daniele Bomarsi, classe 1999, ha conquistato la medaglia d’argento nella gara 100 metri trasporto manichino con pinne e torpedo con 56.55.
“Non è la prima volta che mi trovo a fare i complimenti a questi ragazzi e a tutta la società. E noto che l’elenco dei successi aumenta con il trascorrere del tempo così come il numero dei protagonisti che li raggiungono – dichiara soddisfatto il Sindaco, Bruno Bruni – Questo significa non solo che insieme si è lavorato per raggiungere obiettivi importanti ma che lo si sta ancora facendo, confermando e anzi migliorando le prestazioni passate. Farlo a parole è semplice ma impegnarsi quotidianamente per riuscirci richiede impegno e soprattutto una grande passione per questo sport, fatto di allenamenti continui e cura dei dettagli. Ancora complimenti a tutti voi che continuate a portare alta in tutta Italia la bandiera e i colori di Manziana.”

I quattro atleti si sono qualificati per i Campionati assoluti di Nuoto per Salvamento che si svolgeranno a Milano il prossimo aprile. L’allenatore Stefano Sidoretti: “Sono molto soddisfatto dei risultati, in squadra abbiamo numerosi talenti che con impegno e sacrifici riusciranno ad emergere. Ringrazio la piscina, il responsabile del settore Federico Mastrostefano, i dirigenti e i genitori degli atleti che si impegnano quotidianamente a sostenere e a partecipare ai continui impegni sportivi. Ringrazio l’amministrazione comunale, penso sia importante il suo sostegno e riconoscimento nelle attività sportive”.

La società Manziana Acquatica è tra le prime 10 società d’Italia nelle categorie Esordienti e Ragazzi. Ai Campionati italiani hanno partecipato in tutto 19 atleti che elenchiamo di seguito divisi per categoria:
Esordienti
Martina Plesnicute, Melissa Giordano, Ilaria Cipolletta, Chiara Bonetti, Carlotta Pasquali, Denise Bosco, Marta Olimpi, Gaia Olimpi, Leonardo Cesarini
Ragazzi
Rachele Gega, Veronica Qendro, Masha Giordano, Chiara Caldarella, Eva Bondì, Michele Moro, Andrea Crescimbeni, Manuel Liberati
Juniores
Daniele Bomarsi, Alessandro Sbaffoni

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY