Manziana. La Asl inaugura l’Unità di Cura

0
215

MANZIANA – Apre l’Unità di Cura di Manziana. Una realtà sanitaria nata  nel 2009 in seguito alla richiesta da parte della Regione Lazio di valorizzare l’assistenza territoriale, con l’obiettivo di facilitare l’accesso ai cittadini all’assistenza primaria. Uno degli scopi principali delle UCP è quello di diminuire il carico di accessi al Pronto soccorso. In particolare ci si può rivolgere alle Ucp per tutte quelle problematiche che vengono classificate come codice bianco. In questo modo il cittadino per questione di lieve entità, non è costretto a recarsi in ospedale ma può ricevere assistenza da un medico di Medicina Generale.
In seguito all’accordo integrativo regionale, la Regione Lazio, attraverso il DCA 376/2014 aveva determinato la necessità di una riorganizzazione delle UCPS (semplici) in UCP a sede unica, invitando le Aziende Sanitarie a mettere a disposizione dei presidi aziendali per la collocazione delle UCP. La Asl Roma 4 ha avuto pieno appoggio dal Comune di Manziana e dal Sindaco Bruni, che ha messo a disposizione i locali presso Piazza Vittorio Veneto e procurato l’arredamento per la nuova sede UCP. La Asl Roma 4 ha chiesto la disponibilità ai medici di Medicina Generale del Distretto F4 a svolgere la propria attività presso la sede dell’UCP ed hanno aderito all’iniziativa sette medici di base di vari comuni del territorio distrettuale. Terminati i lavori di messa a norma della struttura secondo le linee guida regionali, la sede verrà inaugurata il giorno 28 novembre alle ore 16.00 e potrà essere accessibile ai cittadini dalle ore 10 alle 19, dal lunedì al venerdì. Gli utenti potranno recarsi all’Unità di Cure Primarie per tutte le prestazioni ambulatoriali non differibili: visite di medicina generale; controlli della pressione ; medicazioni e rimozione punti ; accertamenti diagnostici di base; fleboclisi (se autorizzata su apposita ricetta) ; vaccinazioni; certificati medici.
Il Direttore Generale della Asl Roma 4 Dott. Giuseppe Quintavalle ringrazia il Comune di Marziana “per l’impegno e la disponibilità dimostrate nel voler fare un ulteriore passo verso i cittadini che hanno il diritto di avere nel loro territorio una assistenza sanitaria a misura di persona, e precisa che a trarre giovamento dal buon funzionamento delle realtà territoriali come l’UCP non saranno solo i cittadini, ma anche gli ospedali aziendali che vedranno un abbattimento delle code al pronto soccorso”. Si invita la Popolazione a partecipare.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY