Maccarese. “Placcato” l’Assessore di Roma Montanari: “Il territorio prima di tutto”

0
174

FIUMICINO – “Ieri, insieme ai cittadini, abbiamo atteso l’arrivo dell’assessore di Roma Capitale Pinuccia Montanari”. Lo ha dichiarato il presidente della Commissione Ambiente del Comune di Fiumicino Massimiliano Chiodi. “Avendo appreso, seppur in modo casuale, della visita dell’Assessore e della Commissione Ambiente di Roma presso l’impianto AMA, non abbiamo perso l’occasione per essere presenti anche noi. Insieme all’Assessore all’Ambiente, Roberto Cini e ai consiglieri di maggioranza Erica Antonelli e Pino Pavinato, ai tanti cittadini presenti e ai rappresentanti della Consulta Ambiente, abbiamo spiegato all’Assessore di Roma i disagi per la popolazione. Seppur ribadendo la posizione dell’Amministrazione comunale in merito alla trasferenza, che deve terminare quanto prima – posizione contenuta nella lettera che il Sindaco Montino ha inviato al Presidente della Regione Lazio e alla Sindaca di Roma, nonché nella mozione firmata da tutti i membri della Commissione Ambiente di Fiumicino – abbiamo chiesto che, nell’immediato, venga riproposta la soluzione messa in campo durante i 50 giorni di chiusura dell’impianto AMA. Relativamente alle dichiarazione ascoltate dall’assessore Montanari e dal presidente Diaco sul calo del rifiuto conferito, essendo queste in antitesi con i dati in mio possesso, inoltrerò una richiesta di accesso agli atti all’AMA per avere i tabulati di carico e scarico in entrata ed in uscita dal sito relativi all’intero anno 2016. Ribadisco la necessità di un incontro formale e programmato con la Commissione Ambiente di Roma e con AMA, come già chiesto da tempo. Mi auguro – conclude Chiodi – che il mio appello venga ripreso a tutti i livelli istituzionali e quanto prima si giunga alla soluzione”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY