Ladispoli. “Spazzamento meccanico delle strade, si cambia rotta”

0
176

LADISPOLI – “La pulizia delle strade è uno dei punti prioritari dell’assessorato all’ambiente, per troppo tempo questo settore è stato abbandonato, è il momento di fornire risposte ai cittadini”.
L’annuncio è dell’assessore a manutenzione del patrimonio comunale e tutela dell’ambiente, Francesco Prato, che ha spiegato l’inversione di rotta per la pulizia meccanica delle strade di Ladispoli.
“In campagna elettorale – spiega l’assessore Prato – molti cittadini ci hanno ripetutamente segnalato come il passaggio settimanale della spazzatrice meccanica fosse praticamente inutile visto che le automobili erano lasciate in sosta nelle strade nonostante il divieto. Un malcostume che si protrae da tempo col risultato che le strade sono sporche, la spazzatrice non può raccogliere la spazzatura, le foglie ed altri detriti, uno scenario indecoroso per una città a vocazione turistica come Ladispoli. Giusto il malumore della popolazione che paga le tasse e ha diritto ad usufruire di un servizio completo e decoroso. Di concerto con il sindaco Alessandro Grando e con l’assessore alla polizia locale, Amelia Mollica Graziano, abbiamo deciso di ripristinare un servizio di spazzamento meccanico efficace. Naturalmente il processo sarà graduale, inizialmente saranno lasciati avvisi alle auto in sosta vietata, chiediamo ovviamente la collaborazione dei cittadini per mantenere le nostre strade pulite. Poi i trasgressori saranno multati”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY