Ladispoli. “Rilanciamo i Consultori famigliari del nostro territorio”

0
179

LADISPOLI – La Regione Lazio ha annunciato che “sono previste cento nuove assunzioni nei Consultori Familiari di Roma e Provincia. Parte un bando per assumere nuovo personale nei consultori, strutture che rappresentano uno strumento fondamentale nell’assistenza territoriale.” Un passo in avanti mentre è in corso l’impegno femminile per rilanciare i Consultori Familiari del nostro territorio. Un impegno che merita condivisione e sostegno. Va dato atto al Coordinamento Donne Resistenti di aver intrapreso una iniziativa di alto valore sociale. Con la verifica delle strutture, resa nota a mezzo stampa, e con la petizione popolare destinata alla Regione Lazio, alla ASL RM4 e ai Sindaci Alessio Pascucci di Cerveteri ed Alessandro Grando di Ladispoli, si è attivato un percorso destinato a sensibilizzare gli Enti competenti e l’opinione pubblica chiamata a collaborare sottoscrivendo l’appello “per potenziare e valorizzare due “beni comuni, ” adeguandoli alle linee guida regionali, “per il benessere dei cittadini”. Il Circolo PD si fa carico di invitare i propri elettori e la cittadinanza tutta a recarsi ai banchetti che di volta verranno allestiti per la raccolta delle firme. Auspichiamo che altre realtà del territorio aderiscano per il successo della petizione. L’appello del Coordinamento Donne Resistenti lo abbiamo anche raccolto formalizzandolo in Comune con una mozione pro Consultorio Familiare di Ladispoli, già depositata, a firma del Gruppo Consiliare PD.

Partito Democratico Ladispoli

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY