Ladispoli. Primarie Pd, in tanti al voto: sono 581

0
135

LADISPOLI – Affluenza oltre le previsioni anche a Ladispoli in occasione delle Primarie del Partito Democratico. A votare nel gazebo cittadino, nella giornata di domenica, sono stati in 581, di cui 470 si sono espressi per Nicola Zingaretti (distribuiti in 160 per il candidato, 278 per la lista “Piazza Grande” e 32 per la lista “Territorio”), 78 per Roberto Giachetti e 32 per Maurizio Martina.

Per capire il clima che domenica scorsa 3 marzo regnava al gazebo in via Odescalchi 57 vale il commento di Silvia Marongiu candidata all’Assemblea Nazionale nella lista “Piazza Grande”: “Ho vissuto una lunga e bella giornata. La stanchezza si supera perché momenti come questi segnano uno spartiacque, la possibilità che si vuole cambiare davvero e che esiste un’altra Italia. Ho visto tornare ai gazebo il nostro popolo che chiede di essere ascoltato, di decidere. Un voto “spontaneo e non pilotato”, la possibilità di sentirsi protagonisti fuori dalla stanze chiuse o dal mondo virtuale. Nel mio seggio ho incontrato ragazze che timidamente si sono messe in fila per dire NO a questo governo. Cittadini delusi che si vogliono rimettere in gioco e che chiedono responsabilità, decisioni nette e precise. Tanti ex elettori o visi sconosciuti che hanno voluto scrivere una nuova pagina di democrazia partecipata. Ho raccolto critiche e mi sono confrontata; la fiducia va ricostruita. L’entusiasmo è dato dalla percezione di un’insieme, di essere ‘famiglia’ e comunità! Grazie a Nicola Zingaretti che ha riacceso la speranza, grazie anche a Maurizio Martina e Roberto Giachetti. Grazie a tutti i volontari, ai militanti e agli elettori che hanno reso possibile tutto questo. Si riparte INSIEME. Buon lavoro segretario!”.

Un risultato quello locale frutto anche dell’importante lavoro comunicativo e partecipativo compiuto dai Comitati nati in città a sostegno dei candidati. “A nome del Comitato Giachetti Ladispoli ci complimentiamo con Nicola Zingaretti per il risultato vittorioso ottenuto, augurandogli buon lavoro”, afferma Sabino Russoniello, candidato all’Assemblea Nazionale per lista “Sempre Avanti con Roberto Giachetti, che conclude: “Terminata con successo questa bellissima ed emozionante domenica di partecipazione e di democrazia, ora tutti uniti per rilanciare il Partito Democratico e lavorare per un centrosinistra forte, valido ed alternativo”. 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY