Ladispoli. “Piazza Grande” il Consiglio comunale ignora il responso della consultazione

0
281

LADISPOLI – Il Consiglio comunale nella seduta del 10 dicembre ha approvato la delibera di controdeduzioni alle osservazioni al Piano integrato presentato dalla società Piazza Grande.
“La consultazione – ha detto il sindaco Crescenzo Paliotta – è stato un fatto molto importante perché ha dato la possibilità anche a chi non è andato a votare di conoscere quali fossero le varie opinioni del quartiere. Quella della consultazione è stata una formula innovativa mai adottata in precedenza nel nostro comprensorio. Ricordiamo che dei 15mila metri quadrati dell’attuale campo, che non sono mai stati di proprietà pubblica, 9mila saranno aperti a tutti come piazza, verde pubblico e parcheggi, altri 4mila saranno destinati a servizi commerciali e uffici. Gli elaborati saranno ora inviati alla Regione che procederà agli ulteriori adempimenti: entro tempi non lunghi il quartiere Campo Sportivo potrà avere una nuova identità. Soprattutto con la grande piazza proprio di fronte alla chiesa del Sacro Cuore che da quasi venti anni aspetta l’abbattimento di un muro e di strutture fatiscenti. I trecentomila euro – ha concluso Paliotta – che il Comune potrà incassare come costo di costruzione saranno utilizzati per le strade e i marciapiedi del quartiere”.
Dunque per il Sindaco Paliotta e dell’Amministrazione comunale il responso della consultazione, che a maggioranza dei votanti ha bocciato il progetto, è a questo punto chiaramente irrilevante.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY