Ladispoli. Paliotta lascia al Comune 134.000 euro di indennità

0
233

LADISPOLI – L’ufficio del Personale del Comune di Ladispoli ha calcolato l’ammontare della somma lasciata al Comune dal Sindaco, che dal suo insediamento nel giugno 2007 e fino al 31 dicembre 2015 ha ridotto l’indennità prevista per la carica. Nei 103 mesi trascorsi il Sindaco ha rinunciato a 134mila 320 euro di indennità: la somma è stata utilizzata dal Comune per i Servizi Sociali. Ladispoli è stato il primo Comune italiano dove è avvenuta una riduzione di tale entità.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY