Ladispoli. “La mensa scolastica partirà il 25 settembre con molte novità”

0
118
?????????????

LADISPOLI – “Annunciamo con larghissimo anticipo alle famiglie di Ladispoli che il servizio mensa partirà il 25 settembre in tutte le scuole. Rispetto al passato non sarà possibile consumare a scuola un pasto sostitutivo dei cibi serviti dalla mensa”. Con queste parole l’assessore alle Politiche sociali e Pubblica istruzione, Lucia Cordeschi, ha annunciato che si è già messa in moto la macchina amministrativa comunale in vista dell’apertura dell’anno scolastico prevista per la prima metà di settembre.
“Come prevede la normativa – ha proseguito Cordeschi – i servizi di ristorazione scolastica sono parte integrante delle attività formative ed educative erogate dalle istituzioni. I pasti sostitutivi avrebbero necessità di nome igienico sanitarie totalmente diverse, i nostri plessi, come quasi tutti quelli delle scuole del territorio nazionale, non sono attrezzati per garantire la massima sicurezza alimentare ai nostri figli. Inoltre un pasto sostitutivo portato dall’esterno potrebbe causare problemi di salute e di allergie ad altri bambini. A Ladispoli il servizio di refezione scolastica da anni è il fiore all’occhiello della nostra città. La ditta appaltatrice garantisce controlli costanti ed accurati sulla qualità dei cibi somministrati agli alunni tenendo conto di eventuali allergie. Siamo certi che le famiglie di Ladispoli ci supporteranno in questa iniziativa”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY