Ladispoli. “Il Comune ha perso i finanziamenti della Città metropolitana sui rifiuti”

0
226

LADISPOLI – “Il Comune di Ladispoli ha perso i contributi della Città metropolitana per la riduzione dei rifiuti abbandonati”. Lo denuncia il Movimento Cinque Stelle locale secondo cui il Comune avrebbe presentato la domanda di partecipazione al bando fuori tempo massimo.
“Nonostante i bandi siano stati ampiamente pubblicizzati dalla stampa locale, e nonostante Ladispoli vanti un consigliere comunale, sempre pronto ad attaccare per incapacità il Movimento 5 Stelle, tra i rappresentanti del consiglio della città metropolitana, la richiesta di finanziamento è stata presentata oltre i termini di scadenza – affermano i grillini – Ed ecco i risultati finali: Ladispoli perde entrambi i finanziamenti, al contrario, i comuni a Cinque Stelle di Civitavecchia e Pomezia li vincono entrambi. È ormai vecchia la tecnica utilizzata dai politici, di destra e di sinistra, di puntare il dito su tutto quello che fa il Movimento 5 Stelle, sia a livello locale che nazionale o ultimamente anche europeo, così da distrarre i cittadini dai danni che questi hanno combinato in passato e che, purtroppo, continuano a fare ancora oggi. Questo discorso vale non solo per i finanziamenti locali, ma anche per quelli europei. Continuano a prenderci in giro dicendoci che non hanno i soldi per realizzare scuole, caserme, teatri, piazze per cui sono costretti ad affidarsi ai privati concedendo loro ulteriori cubature per costruire, confermando che la visione a lungo termine che la politica locale ha di Ladispoli è quella di una città dormitorio”.
“Si interessano solo di avere un mare di cemento – concludono dal Movimento Cinque Stelle – mentre lasciano il nostro mare e il suo litorale sommerso di rifiuti non riuscendo a reperire i fondi atti a ripulirlo”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY