Ladispoli. Festa dei Lions tra nuove cinture, esibizioni e premiazioni

0
205

LADISPOLI – Sabato 17 dicembre, presso la Sala Polifunzionale di Ladispoli, si è svolta la Festa dei Lions promossa dalla scuola di Taekwondo del Gabbiano.
La giornata è iniziata con gli esami di passaggio di grado degli atleti del Gabbiano, ragazzi di Ladispoli e di Cerveteri. In ordine di grado ed età ognuno ha sostenuto il proprio esame davanti alla commissione ufficiale; esame concluso con la consegna delle cinture e dei diplomi.
In seguito gli atleti più esperti Giada Petri (Capitano della squadra giovanile), Dario De Martis, Mariangel Martinez, Elena e Valeria De Falco, Simone Tuveri, Andrea Teloni e Elisa Pacchiarotti, si sono esibiti in una dimostrazione di Taekwondo. Spettacolare vedere giovani atleti rompere delle tavolette saltando e calciando in volo, eseguendo delle forme in perfetta sincronia. Successivamente hanno dato ad una dimostrazione di difesa personale simulando una scena da film d’azione, il tutto davanti a un notevole pubblico e agli ospiti d’onore tra cui l’Addetto Militare Ambasciata della Repubblica di Corea, Colonnello Ingook Hwang, il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, l’Assessore Allo Sport di Cerveteri Francesca Pulcini, il Consigliere Comune di Ladispoli e Città Metropolitana di Roma Federico Ascani.
Infine si è passati alla premiazione del “Miglior atleta dell’anno” per i risultati sportivi ottenuti nel 2016, con trofeo e gagliardetto da cucire sulla divisa. A prevalere sono stati Andrea Teloni nella categoria maschile ed Elisa Pacchiarotti in quella categoria femminile.
La festa si è conclusa con cena, musica e canti dal vivo.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY