Ladispoli. Emergenza idrica, Paliotta chiede l’intervento del Prefetto

0
243

LADISPOLI – “I disservizi nella distribuzione dell’acqua potabile che si stanno verificando in questi giorni nel litorale a Nord di Roma confermano che vanno rivisti gli accordi in base alla quale l’Acea distribuisce le risorse tra i vari Comuni”.
Lo dichiara il sindaco Crescenzo Paliotta, secondo cui, considerato l’aumento di abitanti che si è verificato nel comprensorio, va anche programmato un aumento complessivo delle risorse ?dirette nel versante posto tra Roma e Civitavecchia.
A tale fine il Sindaco ha chiesto al Prefetto la convocazione di un incontro con Acea e con tutti i comuni interessati alla problematica, soprattutto in piena stagione estiva che fa registrare un notevole aumento delle presenze sul litorale. La Flavia Acque, fa sapere l’Amministrazione, gestore pubblico dell’acquedotto di Ladispoli, sta intanto attivando tutte le risorse ad oggi disponibili per garantire la continuità nell’erogazione dell’acqua.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY