Ladispoli. Debby Roller Team sul tetto d’Italia con Elisa Folli e Francesco Marchetti

0
215

CIVITAVECCHIA – Rientrata dal Campionato Italiano su Pista della federazione FISR svolto a Noale (VE) dal 16 al 18 Maggio 2019, la Debby Roller Team, conquista 3 ori nella categoria Ragazzi 12 (12 anni): 1 in quella femminile con Elisa Folli nei mt 3.000 eliminazione e 2 in quella maschile con Francesco Marchetti nei mt 200 crono e 3.000 eliminazione.

Dopo quasi un anno di assenza, rientra il grande portabandiera Debby, Stefano Mareschi nella categoria Assoluta (dai 19 anni in su), che lasciò lo scorso anno il mondo rotellistico da pluricampione italiano, rientrando in questo campionato e conquistando 2 ottavi posti nella mt 10.000 eliminazione e nella punti.
Ottavo posto nei mt 10.000 ad eliminazione anche per Giovanni Piccoli nella categoria Juniores (16-17 anni) il quale, seppur al primo anno di questa categoria, ha ben figurato in una grande prova con avversari di esperienza.
Nono posto nei mt 500 sprint per Leonardo Servetti sempre nella categoria Juniores, dopo che una retrocessione causata da un dubbio fallo commesso ai quarti di finale, non gli ha permesso di giocarsi la semifinale.
Decima posizione nei mt 10.000 a punti per Alessio Iacono nella categoria Assoluta; anche per lui un grande ritorno dopo una lunga assenza nelle piste nazionali.
Gara show per Davide Gentili che nella categoria Ragazzi (13-14 anni) nonostante sia il più piccolo della categoria, conquista prima la finale con una rocambolesca prestazione a dir poco superlativa: cadendo nel mezzo della gara si rialza e recupera il gruppo, dopodiché, ancora ostacolato dagli avversari, scavalca tutti recuperando il treno di testa e raggiungendo un grandissimo ma stretto13° posto.
16^ posizione per Sofia Pennica nei mt 3.000 eliminazione, anche lei nella categoria più rappresentata tra le file Debby ovvero Ragazzi 12; nonostante la buona posizione, Sofia non esprime il vero potenziale per un’atleta che farà parlare di se nel prossimo futuro.
24^ Asia Romani sempre nella categoria Ragazza 12: nonostante la sua grande crescita agonistica degli ultimi tempi, non ottiene la posizione sperata, seppur alla sua prima apparizione in gare di questo livello.
27° posizione nei mt 200 crono per una delle più grandi promesse della Debby nella categoria Ragazzi, Cristiano Navarra, anche lui tra i più piccoli della categoria si è difeso nei confronti dei più esperti con una prestazione non alla sua altezza.
51^ posizione nei mt 5.000 eliminazione per la Novella Valentina Nappi categoria Ragazza, alla sua primissima esperienza di livello nazionale, risultato che non rispecchia purtroppo la sua ottima prestazione.

Il coach Andrea Farris dichiara di aver fatto un eccellente Campionato Italiano, soprattutto in vista futura, complimentandosi con i propri ragazzi per aver dimostrato il proprio potenziale non solo con chi ha vinto. “Abbiamo ritrovato la vecchia guardia Debby – ha commentato – e allo stesso tempo abbiamo conquistato medaglie di atleti giovanissimi, pertanto per il prossimi futuro ci sarà da divertirsi”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY