Ladispoli. Controlli antidroga all’Istituto “Di Vittorio”

0
144

LADISPOLI – Si sono svolti questa mattina, nelle due sedi dell’Istituto Superiore “Giuseppe Di Vittorio” di Ladispoli, i controlli antidroga previsti nell’ambito delle attività di prevenzione contro l’uso di sostanze stupefacenti in età scolare.

Le Unità cinofile della Guardia di Finanza hanno ispezionato corridoi, laboratori e aule dell’Istituto, dove erano in corso le consuete attività didattiche. “L’iniziativa rientra nei vari interventi di attuazione del Protocollo di Intesa siglato ormai da alcuni anni fra il Ministero dell’Istruzione e il Dipartimento Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri. – ha affermato la Prof.ssa Rosa Torino, Docente di Diritto e Referente Anti-droga dell’Istituto ‘Giuseppe Di Vittorio’ – L’obiettivo è non soltanto quello di attivare una prevenzione precoce e efficace contro l’uso di sostanze stupefacenti nella popolazione studentesca, ma anche quello di valorizzare e diffondere l’educazione alla convivenza civile e la cultura della legalità.”

Le evidenze scientifiche di questi ultimi anni – ha proseguito la Prof.ssa Torino – hanno dimostrato l’importanza e l’efficacia di un’azione sinergica, condotta in modo sistematico e coerente da tutti i soggetti coinvolti nel processo educativo dei giovani. Solo questo può assicurare una effettiva riduzione del rischio connesso allo sviluppo di dipendenze, aumentando la possibilità di acquisire comportamenti e stili di vita sani e una buona ‘resilienza’ all’uso anche occasionale o ‘sperimentale’ di droghe. Come educatori – ha concluso la Prof.ssa Torino – abbiamo il dovere di mettere in campo tutte le possibili strategie finalizzate alla promozione della salute e alla valorizzazione della cultura della vita”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY