Ladispoli. Castellaccio dei Monteroni, riprendono i lavori

0
173

LADISPOLI – L’Amministrazione comunale rende noto che la Giunta ha approvato la perizia di variante per la realizzazione degli impianti tecnologici al servizio del Castellaccio dei Monteroni e che i lavori si concluderanno entro l’estate.
“I resti di epoca etrusca, romana e medioevale – ha detto il sindaco Crescenzo Paliotta – venuti alla luce durante la prima fase dei lavori hanno modificato in parte l’area dove si stanno realizzando le opere. Complessivamente i lavori che sono in corso e sono realizzati dal comune di Ladispoli con un finanziamento di 900mila euro del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, prevedono impianti tecnologici e strutture per ricavare energie rinnovabili. La variante, che abbiamo appena approvato, non prevede alcun aumento dei costi già preventivati. Al termine dei lavori, che dureranno ancora altri tre mesi, la Soprintendenza darà le prescrizioni e le modalità di prosecuzione della campagna di scavi con un cantiere che dovrà essere del tutto separato da quello in corso”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY