Ladispoli. Aurelia, da agosto i sopralluoghi congiunti con l’Anas

0
219

LADISPOLI – “Già dalla seconda settimana di agosto, insieme all’Anas, effettueremo dei sopralluoghi sull’Aurelia per trovare delle soluzioni che possano rendere l’Aurelia più sicura”. Questo il primo commento del vicesindaco Giuseppe Loddo al termine dell’incontro che si è svolto questa mattina presso la sede dell’ANAS a cui ha preso parte anche il vice sindaco del Comune di Cerveteri Zito.
“Al capo di dipartimento, ingegner Lelio Russo, ed al suo staff tecnico – ha proseguito Loddo – che ringraziamo per la disponibilità e l’attenzione rivolta, abbiamo esposto le criticità relative al tratto di consolare compresa tra il bivio Statua e Furbara che in queste ultime settimane è stato teatro di drammatici incidenti. Per noi è fondamentale che quella parte di Aurelia che attraversa i nostri territori comunali sia più sicura e che, quindi, di conseguenza sia migliorata la viabilità. In particolare, per quanto riguarda Ladispoli, abbiamo posto l’attenzione, come aveva già fatto il sindaco Paliotta che aveva voluto fortemente questo incontro, sullo svincolo per la zona dei Monteroni, l’accesso alla lottizzazione dell’Olmetto, e il tratto di Aurelia compreso tra Palo Laziale e il bivio per il Boietto. L’ANAS di è resa disponibile a fare dei sopralluoghi congiunti per verificare le problematiche sollevate e per trovare soluzioni condivise”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY