Ladispoli. “Auditorium: un grande impulso per la vita culturale della città e del comprensorio”

0
181

LADISPOLI – Dall’Amministrazione comunale di Ladispoli riceviamo e pubblichiamo.

Tra sabato e domenica scorsi quasi duemila persone hanno potuto conoscere la nuova struttura del Teatro Auditorium Massimo Freccia. Un coinvolgimento della città andato anche oltre le previsioni.
Nelle cinquanta performance che si sono succedute sul palco del teatro è andato tutto secondo il programma preventivato, tranne il caso di una associazione che ha ritenuto non idonei gli impianti. A chi si è permesso di offendere il lavoro volontario di decine di persone che hanno reso possibile l’evento, ricordiamo che una settimana prima sul palcoscenico del Teatro Freccia era andata in scena l’anteprima nazionale de L’Amleto, riadattato dalla Compagnia Moliere di Roma.
Tutte le prove e tutta la predisposizione delle scenografie è andata senza problemi e con grande apprezzamento del regista e degli attori per il palcoscenico e per la struttura del teatro. Ora L’Amleto è in scena al teatro Quirino di Roma, mentre nelle presentazioni televisive dell’opera di Shakespeare sono state mostrate foto scattate nel Teatro Freccia di Ladispoli.
A conferma di quanto siano state strumentali e sbagliate le polemiche di chi ha tentato di oscurare il successo dell’apertura del Teatro della città.

Amministrazione comunale Ladispoli

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY