Ladispoli. Amministrative: il Pd annuncia le primarie

0
180

LADISPOLI – Il Partito democratico di Ladispoli annuncia il ricorso alle primarie per le prossime elezioni amministrative.
“Il partito possiede, come da regolamento, tutti gli strumenti e gli organismi per rendere attiva questa scelta di partecipazione democratica alla quale il cittadino potrà aderire iscrivendosi preventivamente all’albo degli elettori – spiega il segretario Andrea Zonetti (nella foto) – Tempi, luoghi e modalità per l’iscrizione verranno tempestivamente comunicati con ogni mezzo d’informazione come abbiamo già fatto in passato in altre occasioni di coinvolgimento popolare alla vita interna del Partito Democratico. Oltre alla partecipazione di tutti gli elettori che si i scriveranno all’albo, le primarie danno la possibilità di concorre a tutti coloro che aderiranno al progetto politico e porranno la propria candidatura secondo le modalità e i tempi previsti dal Regolamento messo a disposizione dal PD provinciale. Lo abbiamo già scritto ma ci piace sottolineare ancora una volta questo concetto: ‘riteniamo che le primarie siano strumenti di riflessione e coinvolgimento della comunità e del popolo dei diritti che guarda ad una nuova idea di cittadinanza’. Ultimamente sono circolate voci sulla rinuncia al nostro simbolo in ambito ad ipotetiche alleanze di lista con altre forze civiche o politiche, desideriamo rassicurare i nostri simpatizzanti e la cittadinanza tutta, che ciò non corrisponde alla realtà. La rinuncia al simbolo significherebbe per il PD, che oggi è il primo partito in Italia, l’ammissione di una sconfitta in partenza’; peraltro la rinuncia ad avere il proprio simbolo in una tornata elettorale equivale ad un suicidio politico per qualunque partito. Il PD di Ladispoli – conclude Zonetti – intende scendere in campo presentando alla vasta platea elettorale, anche in occasione dello svolgimento delle primarie, il bilancio di gestione dell’attuale consiliatura e le proposte legate al futuro della città”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY