La Mtb Santa Marinella conquista la Granfondo Mare e Monti con un superlativo Gatti

0
185

SANTA MARINELLA – Quello appena messo in archivio, è stato un fine settimana da incorniciare per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini impegnata sul triplice fronte tra mountain bike, strada ed enduro.
Il team altolaziale si è comportato da grande squadra alla Granfondo Mare e Monti che ha avuto in Giovanni Gatti il protagonista per eccellenza della classica off-road del Team Bike Civitavecchia.
Prendendo parte al percorso marathon di 75 chilometri e in grande evidenza nella fuga con Alfredo Balloni (Custom4.it), Pasquale Sirica (Cicloo Bike Team) e Davide Di Marco (Race Mountain Folcarelli), neanche una caduta ha frenato l’ardore agonistico del biker di Sant’Angelo Romano che, rimessosi in sella, è riuscito a recuperare sui compagni di fuga e a dettare la propria legge conquistando la quinta vittoria assoluta della stagione (primo di categoria master 1), la seconda nella specialità marathon dopo Bracciano nella cross country.
Eccellente prestazione fornita dgli altri compagni di squadra impegnati sul tracciato marathon a cominciare da Manuel Piva (primo tra i master 2), Lorenzo Borgi (primo tra i master 6), Gianfranco Mariuzzo (quarto tra i master 5), Andrea Mainardi (quinto tra i master 4), Libero Ruggiero (quinto tra i master 1), Marco Segatori (nono tra i master 4), Lorenzo Bedegoni (15° tra i master 2) e Gianluca Piermattei (21° tra i master 4) mentre nella granfondo di 54 chilometri hanno chiuso la fatica onorevolmente Elisabetta Dani (quarta tra le master donna 2), Marco Maddaloni (quarto tra i master 4), Daniele Tulin (ottavo tra i master 3), Marco Becattini (sesto tra i master 4), Angelo Ciancarini (terzo tra i master 6), Giacomo Ragonesi (secondo tra gli juniores), Luca Nunzi (16° tra gli élite sport), Pierluigi Possenti (12° tra i master 4), Mauro Iacobini (18° tra i master 3), Marco Ghironi (26° tra i master 4), Daniele Galletti (27° tra gli élite sport), Giuseppe Girardi (settimo tra i master 8), Stefano Carnesecchi (33° tra i master 5) e solo un ritiro per Angelo Tisato.
Dopo tanta battaglia sugli sterrati dei Monti della Tolfa alla Mtb Santa Marinella il privilegio di aver conquistato la classifica di società più numerosa (21 partecipanti) ed in ambito individuale i titoli regionali FCI Lazio della specialità marathon con Gatti (master 1), Piva (master 2) e Borgi (master 6).
Trasferta toscana a Castiglione della Pescaia per Jeferson Benato che quest’anno sta concentrando tutte le attenzioni e gli obiettivi sull’enduro, la specialità del fuoristrada estremo: in occasione della seconda prova della Toscana Enduro Series, Benato ha colto la 26°posizione assoluta e ottavo di categoria élite sport in una manifestazione di gran richiamo per la disciplina a livello nazionale con la presenza di ben 300 atleti.
Stradisti all’opera in questo week-end con Fabrizio Maschietti sesto tra i veterani 2 nella Granfondo Valerio Agnoli a Fiuggi mentre per Gianluca Magnante prima corsa in linea su strada (Trofeo Golose Follie) della stagione ad Anagni all’interno della pista di guida sicura Isam concludendola in dodicesima posizione assoluta.
Nel paraciclismo il nome di Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini figurerà ufficialmente in una prova di Coppa del Mondo UCI grazie a Davide Borgna che dallo scorso anno tiene alto l’onore del team con la convocazione in nazionale di Mario Valentini che puntualmente è arrivata per l’unica prova di CDM in Italia a Maniago in Friuli Venezia Giulia che si terrà dall’11 al 14 maggio.

Video della Granfondo Mtb Mare e Monti a cura dell’Atlantide Video Service al link https://www.youtube.com/watch?v=v73YS-tGHBA

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY