“Immigrazione e terrorismo, oltre i luoghi comuni”,

0
399

CERVETERI – “Immigrazione e terrorismo, oltre i luoghi comuni”. E’ questo il titolo dell’incontro promosso dal Pd di Cerveteri all’indomani degli attentati di Parigi e in Mali che hanno riproposto la necessità di una riflessione su questi due temi. L’incontro, aperto al pubblico, si svolgerà sabato 28 novembre, a partire dalle ore 17:30, presso il bar Jolly di Cerveteri. Sono previsti gli interventi del segretario del Pd di Cerveteri, Alessandro Gnazi, di Nouyous Azzedine, rappresentante della comunità musulmana, di Badia Rami, coordinatrice del dipartimento donne delle Comunità del mondo arabo in Italia (Comai) e della deputata del Pd, Marietta Tidei. L’intento della manifestazione è quello di guardare ai temi dell’immigrazione e del terrorismo in un’ottica scevra da visioni ideologiche, puntando invece a un dibattito capace di guardare a tutte le sfaccettature di fenomeni complessi e delicati. “Immigrazione e terrorismo sono due termini che vengono erroneamente accostati da parte di chi crede che questa equazione corrisponda alla realtà dei fatti: al contrario bisogna tenere ben distinti i due ambiti, in modo da analizzare quello che accade in modo più veritiero e coerente con quanto sta succedendo nel mondo”, dichiara Tidei.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY