Il Td Santa Marinella calcio a 5 non smobilita e ricomincia dai giovani

0
192

SANTA MARINELLA – Il Td Santa Marinella calcio a 5 ha inviato lo scorso 7 giugno al Comitato Regionale Lazio domanda per essere iscritta al campionato regionale di serie C2 in vista della stagione 2017/2018.
“Non ci saranno né chiusure di società né smobilitazioni di giocatori, a differenza di chi fa chiacchiericcio da bar, la società ha lavorato in questi mesi per costruire un futuro solido e ancor più duraturo – commenta il Ds Claudio Giacomini – Abbiamo deciso di investire sui giovani perché in futuro i Piovesan e gli Iglesias che abbiamo ammirato in questi ultimi anni dovranno essere del nostro territorio. Ecco quindi il motivo che ci ha portato a richiedere al comitato l’iscrizione per la stagione 2017/2018 al campionato di C2 rinunciando a quello di C1. I nostri ragazzi negli ultimi anni si sono divertiti nel campionato Under 21 e in parecchi hanno avuto modo di giocare anche in C1, ma fare un’intero campionato in quella categoria per loro sarebbe deleterio e probabilmente non darebbe i frutti che speriamo di raccogliere facendo questo passo indietro.”
“Purtroppo nel nostro territorio non ci sono tanti giocatori in grado di competere per i vertici di un campionato di C1 o addirittura superiore – dichiara il Presidente D’Antonio – però noi crediamo fortemente nei nostri giovani ed abbiamo deciso di puntare su di loro affiancandoli a pochi ma buoni ragazzi più grandi. Gli unici Under21 che abbiamo salutato sono Leone e Catena che erano in prestito. Potremmo contare per il prossimo campionato su un gruppo di giovani come Bacheca ’96, Gargano ’97, Bihary ’96, Mancin ’99, Gagliano ’97, Valchev ’98 e Guessi ’96.”

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY