Il concerto “Giovani Interpreti” apre il nuovo anno dell’Accademia Tarquinia Musica

0
232

TARQUINIA – Si aprirà con il concerto “Giovani Interpreti” il nuovo anno dell’Accademia Tarquinia Musica. Gli allievi della prestigiosa istituzione culturale della città etrusca saranno protagonisti venerdì 11 settembre, alle ore 21, nella chiesa Madonna dell’Olivo, per i festeggiamenti di quartiere. Il concerto, ingresso libero, spazierà da G. Rossini a G. Bizet, da C. Debussy ad A. Porrino, da E. Morricone a Yanni. Sul palco si alterneranno Francesca Cardia al flauto, Matteo Costa, Gabriele Tamiri, Andrea Ranieri e Alessandro Centini alle trombe, Giorgio Contestabile, Gabriele Ripa, Lorenzo Serafini, Sara Cavaliere e Sara Gamberini al pianoforte, Cristiano Paolini, alla chitarra. «Inauguriamo il nuovo anno accademico con un concerto, così come abbiamo concluso il precedente. – spiega il presidente Roberta Ranucci – Ringrazio il comitato del quartiere Madonna dell’Olivo, nella figura del presidente Marco Pacchelli, e il parroco don Roberto Fiorucci per averci invitato a partecipare. Tra collaborazioni con scuole e istituti musicali, l’organizzazione di concerti e la partecipazione a importanti rassegne, l’Accademia Tarquinia Musica è in costante crescita, con l’obiettivo di preparare al meglio gli studenti per l’ammissione al conservatorio». I corsi 2015-2016 partiranno alla fine di ottobre con la conferma della musicoterapia (secondo il modello Benenzon per giovani tra i 10 i 18 anni) e delle classi di pianoforte, strumenti a corda (archi e chitarra e/o affini) e a fiato, canto, percussioni, composizione (lettura della partitura, orchestrazione), teoria musicale, armonia e analisi, storia della musica, informatica musicale, laboratorio di musica d’insieme, didattica della musica e dei corsi di perfezionamento e aggiornamento per docenti di ogni ordine e grado. I corsi, la cui direzione è affidata al maestro Riccardo Giovannini (direttore delegato del Conservatorio di Rieti, sede delocalizzata del Conservatorio “Santa Cecilia”), si svolgeranno all’IC “Ettore Sacconi”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY