Il 23 dicembre l’atteso “Concerto di Natale – Suoni per il Mondo”

0
177

TARQUINIA – Natale è perfetto per vivere l’esperienza di un concerto, soprattutto se riesce a fondere la magia delle feste, la bellezza della solidarietà e l’incanto della musica. L’associazione XXI Secolo di Viterbo e l’Ensemble Vocale Il Contrappunto, in collaborazione con l’associazione Semi di Pace, faranno vivere con il Concerto di Natale – Suoni per il Mondo una straordinaria serata mercoledì 23 dicembre, alle ore 21.15, nella suggestiva cornice della chiesa di San Lorenzo, la cattedrale di Viterbo. L’evento (il cui ricavato sarà devoluto ai progetti di Semi di Pace) vedrà la partecipazione straordinaria di Annalisa Minetti, cantante eccezionale che regala da anni note impareggiabili al mondo della musica italiana; di Antonio Poli, tenore viterbese di fama internazionale; di Alfonso Antoniozzi, baritono che nel corso della sua carriera ha calcato i palcoscenici dei maggiori teatri al mondo; Lucia Napoli, mezzosoprano che sostiene un’intensa attività concertistica per i festival più importanti d’Europa; di Baltazar Zuñiga, uno dei più rinomati artisti nel repertorio di concerto. Per l’occasione l’Ensemble Vocale Il contrappunto farà esibire anche Mariangela Rossetti, Alessandro Fiocchetti, Luisa Stella, Serenella Fanelli, che si alterneranno con artisti emergenti, come Desirèe Giove, e voci ormai affermate, quali Elisabetta China e Federico Benedetti. Ma non solo. Ci saranno l’Etruri?nsemble che sarà diretta, come sempre in modo magistrale, dal maestro Fabrizio Bastianini.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY