Granfondo della Città di Cerveteri e Fantabici, si parte in tandem domenica 5 marzo

0
187

CERVETERI – Il conto alla rovescia verso la Granfondo della Città di Cerveteri sta quasi per esaurirsi in vista del debutto stagionale di Fantabici 2017: domenica 5 marzo tutti aspettano di salire in sella e prendere parte alla seconda edizione dell’evento granfondistico all’ombra della necropoli etrusca, con la parte organizzativa affidata al Forhans Team, il patrocinio dell’amministrazione comunale di Cerveteri e sotto l’egida del Centro Sportivo Italiano.
Con la possibilità di scegliere tra il percorso lungo di 126 chilometri e il medio di 80 chilometri, con partenza comune alle 9:00 in Piazzale Aldo Moro, il cuore pulsante dell’evento è la centralissima Piazza Santa Maria della città etrusca (Palazzo Ruspoli) dove sarà allestito il villaggio Forhans Team, la segreteria, il pasta party, le premiazioni, il punto meccanico Kuota-Professione Ciclismo, la degustazione di vini della Cantina Cento Corvi, i massaggi gratuiti offerti dallo Studio Donati di Cerveteri, l’area giochi per bambini organizzata da Mondo Convenienza ed anche il desk di Fantabici riservato agli abbonati del circuito.
Le iscrizioni si riapriranno soltanto sabato 4 marzo alla quota di 40 euro presso il villaggio Forhans Team a Cerveteri dalle 15:00 alle 19:00 e la mattina di domenica dalle 7:00 alle 8:15 ritirando i numeri di gara e il pacco gara della manifestazione contenente una bottiglia di Vino Casale Cento Corvi, i prodotti Uragme (Forhans), una barretta Power Bar, i biscotti proteici Why Sport, una confezione di Frulla’ Natura Nuova, WD-40 Lubrificanti, formaggio e yogurt (Bayernland).
A colorare di divertimento ed entusiasmo la giornata del 5 marzo una gara per giovanissimi dai 7 ai 12 anni nella specialità short track in un percorso di 400 metri da ripetere più volte a seconda dell’età dei baby partecipanti all’interno del Parco della Legnara non molto distante dal traguardo della granfondo (ritrovo alle 9:00 presso il Bar Ricci e inizio gare a partire dalle 11:00).
L’evento giovanile, a latere della granfondo, è organizzato in collaborazione con la Tirreno Bike di Gianluca Capozzi e Cristiano D’Annunzio, di concerto con la commissione giovanile della Federciclismo Lazio presieduta da Marco Ciccolini (nonchè referente tecnico del circuito Fantabici), il cui impegno sarà al massimo per assistere a una straordinaria vetrina per i futuri campioncini in erba.
Granfondo, evento per bambini e Fantabici: tre elementi interconnessi tra loro, sinonimo di ciclismo fatto con impegno e passione per promuovere al meglio le potenzialità di un gruppo di lavoro ed anche il territorio coinvolto nella manifestazione.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY