Giochi, rievocazioni e corteo storico alla “Sagra delle castagne” di Soriano nel Cimino

0
241

SORIANO NEL CIMINO – La Sagra delle Castagne di Soriano nel Cimino raggiunge il suo culmine in questo weekend. Dopo il Palio della scorsa domenica, le quattro contrade si sfideranno ancora nei giochi popolari. Quindi la grande rievocazione storica “Soriano tra storia e leggenda” e il corteo storico. Ad anticipare gli eventi del fine settimana le manifestazioni delle contrade Trinità e Papacqua giovedì 8 ottobre in Piazza Vittorio Emanuele II e quella di San Giorgio e Rocca venerdì 9 ottobre, entrambe alle ore 21.30 (ingresso 1 euro).
Sabato 10 ottobre alle ore 10.30 alla Tenuta Sant’Egidio in Via delle Bandite 33 convegno sul tema “Silvis Ciminus. Il gusto di vivere la storia tra leggende e natura”. Alle ore 15 è il momento dei giochi popolari in Piazza Vittorio Emanuele (ingresso 3 euro). Nel frattempo è visitabile la mostre delle torture Ars doloris al Castello Orsini a cura del Gruppo Storico Spadaccini ed è aperto il mercatino medioevale nel chiostro di Sant’Agostino in Piazza Umberto I. Alle 17.30 la Chiesa della Misericordia in Via della Rocca ospita il convegno “Soriano nel tempo”, relatori Francesca Ceci e Marco Fanti, a cura dell’associazione Soriano Terzo Millennio. Alle 21.30 appuntamento di nuovo in Piazza Vittorio Emanuele con “Soriano tra storia e leggenda”, rievocazione storica (ingresso 9 euro). A seguire al Castello Orsini “Cruciatus doloris” nella sala delle torture.
La giornata di domenica 11 ottobre si apre alle ore 9.30 al chiostro di Sant’Agostino con la cerimonia di premiazione dei militari di Soriano nel Cimino che hanno partecipato a missioni di pace all’estero, da parte dell’amministrazione comunale. A seguire (ore 10.30) sarà assegnato il Premio Nazionale Vojola d’oro, destinato a personaggi distintisi per particolari meriti e capacità in tutti i campi (vojola in dialetto locale è la caldarrosta). Quest’anno il riconoscimento va all’artista Giovanni Bilo e al ricercatore Daniele Peroni. Nel pomeriggio a partire dalle ore 15 sfilerà per le vie della città il corteo storico “Soriano e i suoi Rioni” (ingresso tribune 15 euro), a seguire esibizione della fanfara a cavallo della Polizia di Stato, presente per il terzo anno consecutivo alla Sagra delle Castagne.
La Sagra delle Castagne di Soriano nel Cimino è organizzata dall’Ente Sagra delle Castagne presieduto da Antonio Tempesta, in collaborazione con Comune e Pro Loco di Soriano nel Cimino, Provincia di Viterbo, Comunità Montana dei Cimini, ed è inserita nel programma delle Feste della Castagna della Tuscia coordinato dalla Camera di Commercio di Viterbo. Un ringraziamento particolare va alla Regione Lazio e all’Arsial per il contributo dato all’evento, che fa parte dei progetti finanziati degli stessi enti in collaborazione con Expo 2015.
Gli appuntamenti proseguiranno fino a domenica 18 ottobre. Per il programma completo e per ulteriori informazioni si consiglia di visitare il sito www.sagradellecastagne.com.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY