Fregene. Finiti i lavori nella villa sequestrata alla mafia

0
237

FIUMICINO – “Ormai siamo in dirittura d’arrivo, i 250 mq di una villa sequestrata alla criminalità organizzata a poche centinaia di metri dal mare diventeranno un luogo della cultura con spazi dedicati ai libri della Biblioteca Gino Pallotta e alla Pro Loco di Fregene e Maccarese”. A parlare è il Consigliere comunale Giuseppe Pavinato, che spiega: “Sono finiti i lavori di riammodernamento e ristrutturazione interna. Desidero quindi ringraziare il Sindaco Montino e l’assessore alle Politiche del Territorio, Ezio Di Genesio Pagliuca che stanno restituendo ai cittadini, alla Cultura, un bene confiscato alla mafia. Fatti che dimostrano come la legalità sia un percorso intrapreso con determinazione da questa Amministrazione, che lascia segni concreti e tangibili in uno dei luoghi storici del nostro Comune. Uno spazio aperto a tutti, che diverrà luogo per iniziative di partecipazione e ascolto, un altro obiettivo raggiunto dal buon governo di questa Amministrazione Montino”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY