Domani le Città del comprensorio unite contro il terrorismo

0
165

CERVETERI – Anche la Città di Cerveteri si unirà alle commemorazioni delle vittime degli attentati di Parigi per dimostrare vicinanza e sostegno al popolo francese e a tutte le vittime del terrorismo. Domani, mercoledì 18 novembre, a partire dalle ore 18 presso la Piazza del Comune di Bracciano, si terrà un’iniziativa pubblica di solidarietà promossa dai Sindaci di Bracciano, Anguillara Sabazia, Cerveteri, Manziana, Ladispoli, Canale Monterano, Trevignano Romano, Santa Marinella, Tolfa, Allumiere, Fiumicino e Civitavecchia.
Il Sindaco Alessio Pascucci l’ha annunciato ieri sera nel corso del Consiglio comunale. “Nel momento dello scoppio degli attentati eravamo insieme alla delegazione dei nostri fratelli di Livry-Gargan, Comune a pochi chilometri da Parigi con il quale siamo gemellati da quarant’anni. È stato terribile. Con ancora più forza e ancora maggiore convinzione, proprio in momenti tragici come questo, dobbiamo evidenziare l’indispensabile necessità di aprire le menti e le coscienze al dialogo e alla reciproca conoscenza. I terroristi ci vogliono mettere paura perché la paura inibisce le relazioni umane e crea delle barriere. La paura rende impossibile il dialogo. Ma noi non abbiamo paura. Il popolo francese lo sta dimostrando con una dignità e una forza d’animo che sono da ammirare. Noi siamo con loro e con tutti i popoli che subiscono gli attentati e le violenze che sono, purtroppo, all’ordine del giorno in tante parti del mondo”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY