Cerveteri. Un week end di solidarietà per le vittime del terremoto del Centro Italia

0
192

CERVETERI – Ad un mese esatto dal terremoto che ha colpito il Centro Italia ed in particolar modo le zone del reatino, Cerveteri, grazie alla sensibilità di numerose realtà associative del territorio, ed il patrocinio dell’Amministrazione comunale, propone per il week end tre iniziative di beneficenza in favore delle popolazioni vittime del sisma.
Si comincia oggi pomeriggio, sabato 24 settembre, a Marina di Cerveteri presso l’area verde di Largo Finizio con l’evento organizzato dalla Pro Loco insieme alla Protezione Civile. A partire dalle ore 18.00, intrattenimento musicale e stand gastronomico.
Nella giornata di domani, domenica 25 settembre, a Borgo San Martino, l’Associazione Culturale Borgo San Martino, insieme al Circolo Culturale Valcanneto organizza ‘Uniti per Amatrice’. A partire dalle ore 12.00, nella Piazza principale del Borgo, un grande pranzo di solidarietà con prodotti tipici e la classica amatriciana, prodotto simbolo di uno dei luoghi colpiti dal sisma. Prenderanno parte a questo grande evento solidale, anche la fanfara dei bersaglieri e il gruppo musicale “Beat blues band”. Per informazioni e prenotazioni contattare i numeri 329.25.91.677 e 334.36.30.808
Scende in Campo per Amatrice anche il Gruppo dei quaddisti di Roma. Sempre nella mattinata di domenica, in collaborazione con il Gruppo quaddisti Etruschi di Cerveteri, organizza un’escursione sui Monti Caeriti – Tolfetani a scopo benefico. Partenza da Via Fontana Morella. Il percorso interesserà Via del Sasso, Via di Gricciano, via del Cimitero Nuovo e Via Monte la Guardia, per poi fare ritorno nel centro urbano.
L’intero ricavato delle tre iniziative sarà interamente devoluto alle popolazioni colpite dal sisma.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY