Cerveteri. Prosegue la campagna anti discarica: raccolte 10 tonnellate di rifiuti abbandonati

0
148

CERVETERI – Prosegue la maxi campagna anti discariche abusive. Sono quasi 10 le tonnellate di ingombranti, potature e sacchi di rifiuti indifferenziati raccolte da venerdì scorso a oggi nel territorio Comunale. Nel weekend e nelle prossime settimane la campagna proseguirà con altri interventi nei centri urbani e nelle campagne.
“È chiaro che siamo di fronte a un fenomeno anomalo – ha detto Elena Gubetti, Assessora all’Ambiente del Comune di Cerveteri – Nonostante la stragrande maggioranza delle famiglie, non solo rispetta le regole, ma dimostra un grande spirito civico e rispetto per l’ambiente. È sufficiente che nottetempo qualche sconsiderato decida di scaricare abusivamente i propri rifiuti per le nostre strade, per mandare in fumo una giornata di lavoro dei nostri operai. Le Guardie Ambientale, la Polizia Locale e gli Uffici Comunali sono a disposizione tutti i giorni per raccogliere le segnalazioni dei cittadini. Sia chiaro: nessuna volontà persecutoria, ma dove non arriva il buon senso, devono arrivare le regole. Grazie al lavoro della nostra Polizia Locale e delle Guardie Ambientali si sta risalendo a molti degli autori di questi scempi”.
“Un altro dato che abbiamo rilevato grazie alle foto-trappole – ha detto l’Assessora – è che una forte percentuale degli scarichi abusivi è opera di cittadini residenti in altri Comuni, e che quindi non pagano le tasse a Cerveteri. Infine ci sono alcuni utenti di Cerveteri, sebbene siano una piccola minoranza, che non hanno alcuna voglia di rispettare le regole. Abbandonare il sacchetto ai piedi del cassonetto, anche quando questo è stato appena svuotato, non è solamente un gesto deprecabile dal punto di vista ambientale e di decoro urbano, ma ha delle conseguenze anche sulla gestione del servizio perché rende necessario impegnare personale e mezzi che potrebbero invece andare a potenziare i servizi ordinari, come lo spazzamento delle strade e la cura delle aree pubbliche”.
“Domenica, come sempre, una postazione ecologica sarà a disposizione di tutti gli utenti non residenti a Cerenova, nella piazza del mercato, dalle 14 alle 17. Sono invece disponibili sei giorni su sette gli scarrabili itineranti per la raccolta di ingombranti, potature e RAEE. Oltre che il servizio di ritiro a domicilio da prenotare semplicemente con una chiamata al Numero Verde. Continueremo a lavorare per migliorare i servizi e per rendere gli interventi sempre più efficienti ma, ancora una volta, ci rivolgiamo ai cittadini per chiedere tutta la loro collaborazione”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY