Cerveteri. Il Sindaco Pascucci aggredito da un cittadino

0
87

CERVETERI – Il sindaco Alessio Pascucci vittima di una aggressione fisica nella giornata di domenica. Il fatto sarebbe accaduto subito dopo la tromba d’aria che ha investito il territorio, durante un sopralluogo da parte del primo cittadino, che sarebbe stato aggredito da un cittadino il quale lo avrebbe ripetutamente colpito al volto con dei pugni. A riferirlo è il Movimento Nuova Speranza, che esprime tutta la sua solidarietà a Pascucci.
“Il Sindaco – raccontano dal movimento – allertato da alcuni cittadini si era immediatamente recato sul luogo da cui era passata la Tromba d’aria per vedere cosa serviva e aveva già allertato vigili e i rappresentanti delle forze dell’ordine del nostro territorio. L’uomo colpito dall’evento calamitoso è andato in escandescenza e ha pensato di poter scaricare la sua rabbia sul maggiore rappresentante della nostra città. L’episodio risulta molto grave e deve far riflettere sui rapporti tra cittadini e rappresentanti delle istituzioni, fatti del genere sono sintomi di una condizione di esasperazione in cui si trova nei sindaci i referenti più immediati. Naturalmente riteniamo che non sia accettabile nessuna forma di violenza, né fisica né verbale perchè rischia di pregiudicare il dialogo tra chi in qualsiasi modo rappresenta lo Stato e chi ci si avvicina per esporre i propri disagi o difficoltà. Il nostro Movimento – concludono i suoi rappresentanti – si impegna proprio nella direzione di avvicinare i cittadini all’Amministrazione cercando di costruire quel dialogo che in questo momento sembra interrotto”.

  • Share/Bookmark
SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY