Cerveteri. Giornata Nazionale della Raccolta del Farmaco: raccolte 655 confezioni di medicinali

0
500

CERVETERI – “Cerveteri si è dimostrata essere, ancora una volta, una città solidale. La nostra comunità ha dimostrato tutta la sua generosità e sensibilità nei confronti di chi vive una situazione di difficoltà. Grazie davvero di cuore a tutti i cittadini e a tutti i volontari che nelle giornate di venerdì e sabato, con passione e abnegazione si sono messi a disposizione per mantenere viva questa grande macchina della solidarietà”.

Così, Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri, commenta i risultati della Giornata Nazionale della Raccolta del Farmaco, che come ogni anno ha visto anche quest’anno le Farmacie e i volontari di Cerveteri attive nella raccolta.
Numeri record per Cerveteri, di gran lunga superiori a quelli riscontrati nell’edizione dello scorso anno. Nel 2017 furono raccolte 554 confezioni di medicinali. Quest’anno invece, sono state 655 le confezioni che i cittadini, nelle giornate di venerdì 9 e sabato 10 hanno donato e consegnato ai volontari.

“A causa delle difficoltà economiche che oramai colpiscono una stragrande maggioranza delle famiglie, una crisi che non risparmia neanche il nostro territorio – ha dichiarato Pascucci – molte persone hanno smesso di curarsi ed acquistare i farmaci da banco. Per aiutare chi è più debole e indifeso, nasce nel 2000 il Banco Farmaceutico ONLUS proprio per contrastare la povertà sanitaria. Grazie di cuore a tutti, a tutti i volontari, ai cittadini che con la generosità di sempre hanno partecipato alla raccolta e ovviamente a tutto il personale delle farmacie comunali e private che con generosità e professionalità hanno aiutato la raccolta”.

Hanno aderito alla raccolta la Farmacia n.5 in Via Settevene Palo, n.81, la Farmacia n.2 in Via Oriolo, n.2, e la Farmacia N. 1 in Piazza Risorgimento, la Farmacia Cavallini in Via Vivaldi la e Farmacia Prato Cavalieri in Via M. Pelagalli.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY