Cerveteri. “Bonus acqua”: come richiedere l’agevolazione tariffaria per l’anno 2017

0
209

CERVETERI – L’Amministrazione comunale di Cerveteri rende noto che è possibile richiedere le agevolazioni tariffarie per l’anno 2017 per quanto riguarda il pagamento dell’utenza idrica.
Hanno diritto ad usufruire dell’agevolazione, i nuclei familiari residenti (prima casa) o domiciliati (se in locazione) nell’abitazione alimentata dall’utenza per la quale si chiede l’agevolazione; di non possedere un abitazione classificata nella categoria catastale A/1 (casa signorile), A/7 (villino), A/8 (villa), A/9 (castelli e palazzi di pregio artistico) e di avere un indicatore ISEE fino a € 13.623,96 se si tratta di un nucleo familiare fino a 3 componenti, fino a € 15.627,96 per 4 componenti e fino a € 17.710,94 se il nucleo familiare conta 5 o più componenti.
La richiesta deve essere presentata per una sola abitazione del nucleo familiare.
Il nucleo familiare deve presentare la richiesta di agevolazione utilizzando gli specifici moduli (scaricabili dal sito del Comune di Cerveteri) allegando modello ISEE rilasciato nell’anno 2017, documento di identità in corso di validità, prima pagina di una bolletta relativa all’anno 2016 (per la verifica del n° dell’utenza e del nominativo del soggetto intestatario).
La documentazione dell’istanza di agevolazione deve essere presentata entro e non oltre il 31 dicembre 2017. La richiesta deve essere inviata all’indirizzo agevolazioni@ato2roma.it, o in alternativa per posta ordinaria indirizzata a STO ATO 2 Lazio Centrale Roma Via Cesare Pascarella, n.31, 00153 Roma.
Tutte le informazioni e la modulistica è disponibile sul sito www.comune.cerveteri.rm.it nella sezione ‘NOTIZIE’.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY