Caere Vetus. “Per ottenere il bene del nostro quartiere è necessario l’impegno di tutti!”

0
153

LADISPOLI –  Con l’arrivo dell’estate è aumentato in modo consistente il numero delle persone che frequentano il quartiere Caere Vetus per l’utilizzo delle spiagge, dei parcheggi e dei servizi collegiali. In questi giorni sui social sono arrivate numerose sollecitazioni su rifiuti abbandonati e sporcizia sul bordo delle strade.
È pur vero che se da una parte si chiede al Comune di intervenire, dall’altra ci sono alcuni cittadini e villeggianti che non rispettano le norme della raccolta differenziata: come ad esempio lasciare libere le strade dai veicoli nei giorni in cui è fissata la pulizia. Inoltre non tutti effettuano la raccolta differenziata correttamente, anzi per qualcuno risulta essere un problema che si risolve facendo un sacchetto unico che viene poi gettato per strada.
Il bene del nostro quartiere è una cosa che ognuno di noi dove volere e pretendere, ma per ottenerlo è necessario l’impegno di tutti!

Francesco Orefice – Delegato del quartiere Caere Vetus

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY