Bracciano. Comuni uniti per la riduzione dei rifiuti con il progetto Comloc

0
153

BRACCIANO – Partecipato l’evento di presentazione del progetto denominato “COMpostaggio LOCale (COMLOC)” che si è tenuto ieri mattina nella Sala dell’Archivio Storico del Comune di Bracciano.

Il progetto, finanziato dalla Regione Lazio attraverso il bando “Misure a favore delle attività di compostaggio e autocompostaggio per la riduzione della frazione organica nei comuni del Lazio e Roma Capitale”, ha visto protagonisti i comuni di Bracciano (capofila), Anguillara Sabazia, Bassano Romano, Canale Monterano, Oriolo Romano e Trevignano.

“COMLOC” prevede l’acquisizione di attrezzature per il compostaggio e una attenta campagna di sensibilizzazione, formazione e monitoraggio. L’obiettivo è arrivare coprire il 25 per cento della cittadinanza servita dal compostaggio di prossimità (oggi si è al 13,8%).

Molto soddisfatto il Sindaco di Bracciano Armando Tondinelli: “Sono convinto – ha detto il primo cittadino di Bracciano – che l’efficienza di un sistema di riduzione dei rifiuti passi necessariamente attraverso azioni congiunte di progettazione, gestione associaciata e collaborazione tra territori. Grazie a questo finanziamento regionale e all’attuazione del progetto “COMLOC” avremo anche la possibilità di installare compostiere elettromeccaniche dove più necessario e l’incontro che abbiamo organizzato è fondamentale per informare i cittadini sulle fasi del progetto, la distribuzione delle compostiere e le indicazioni sui siti di stoccaggio ”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY