Bottino di vittorie per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini tra 6 ore, mtb e strada

0
174

SANTA MARINELLA – Prosegue con risultati eccellenti l’attività off-road della Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che, in vista del finale di stagione della mountain bike, si è regalata diversi allori tra le gare in mountain bike, strada e sei ore endurance.
La 6 Ore del Casale ha portato in dote tanti risultati positivi in seno al team santamarinellese che è a un passo dalla conferma delle vittorie finali dell’Endurance Tour con Elisabetta Dani e Lorenzo Borgi, Morgan Pilley, la coppia Jeferson Benato e Gianni Panzarini, senza dimenticare Claudio Pellegrini che è a pochi punti dalla vetta della sua categoria.
Nella penultima prova di Castiglioncello (Livorno), si sono registrati i primi posti di Morgan Pilley nella categoria vip, Elisabetta Dani nella gara femminile e Lorenzo Borgi nella categoria gentlemen, la coppia Jeferson Benato e Gianni Panzarini (nella foto) nella gara da due, mentre per Claudio Pellegrini è arrivata a sorpresa una vittoria agguantata all’ultimo giro che gli permette di riaprire il discorso classifica nell’Endurance Tour.
Degne di nota le prove di Gianluca Piermattei (decimo tra i solitari) e di Stefano Carnesecchi, Angelo Tisato ed Emanuele Zena che hanno colto la quindicesima posizione nella gara per i team da tre componenti.
Dallo sterrato toscano a quello dei Castelli Romani della Colli Albani-La Via Sacra, in una delle gare fuoristrada più partecipate e più celebri del Lazio per blasone dove il verde fluo ha dominato con la vittoria di Mariangela Roncacci nella point to point di 51 chilometri, distanza che ha visto la partecipazione di Alessandro Tavella (ottavo tra i master 2) e Giuseppe Girardi (settimo tra i master 6).
Galvanizzato dalla recente conquista della maglia di campione provinciale FCI Roma del cross country, è stata una domenica particolare per Armando Mattacchioni che ha disputato la marathon di 90,7 chilometri transitando nella sua città di Lariano: tanta fatica, tanto impegno che gli ha fruttato un ottavo posto nella master 6 e in lizza per conquistare la maglia tricolore sotto l’egida della Federazione Ciclistica Italiana. Menzione speciale anche per Adnan Feituri alle prese con svariati problemi meccanici sul marathon tagliando il traguardo in 21°posizione.
Il settore strada ha continuato a regalare soddisfazioni: l’esperto Pierluigi Stefanini ha colto una pregevole 14°posizione assoluta e prima di categoria nella manifestazione a circuito disputata a Campagnano di Roma, mentre nella cronoscalata di Gorga buon terzo posto per Marco Segatori nella categoria senior.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY