Asl Roma 4, presentata a Manziana l’Unità di Cure Primarie

0
453

MANZIANA – Si è svolto ieri pomeriggio nell’aula consiliare del Comune di Manziana l’incontro di presentazione dell’Unità di Cure Primarie di prossima apertura proprio a Manziana,in Piazza Vittorio Veneto.
All’evento erano presenti, tra gli altri, il direttore della Asl Rm 4, Giuseppe Quintavalle, il Sindaco di Manziana, Bruno Bruni e i Sindaci neo eletti dei Comuni interessati dal progetto: Armando Tondinelli per il Comune di Bracciano, Alessandro Bettarelli per il Comune di Canale Monterano e Claudia Maciucchi per il Comune di Trevignano Romano.
L’UCP di Manziana per il momento conta l’adesione di sette medici di base (Stefano Bassetti, Luigi Gatta, Maria Marzano, Marta Minnielli, Marcello Piccioni, Michele Piccioni e Giuseppe Teofili) per un totale di circa 10.000 Cittadini che potranno avere accesso all’offerta dei servizi.
“E’ importante che sia chiaro a tutti che l’Unità di Cure Primarie non è e non può essere un pronto soccorso – dichiara il Sindaco Bruno Bruni – ma è sicuramente un primo passo per ampliare l’offerta sanitaria a disposizione dei Cittadini. Per questo ringrazio i medici che hanno aderito all’UCP e che hanno quindi permesso la sua realizzazione. Un grazie sentito e dovuto anche al Dott. Quintavalle e a tutto lo staff della Asl per il lavoro che stanno facendo nel tentativo di attuare le linee guida di quella che viene chiamata la medicina di prossimità. Questo è solo un inizio – continua Bruni – ne siamo tutti consapevoli, ma la speranza come Sindaco è che presto, grazie alla collaborazione di tutti i presenti e di chi vorrà aggiungersi al
progetto, si possa arricchire l’elenco delle prestazioni messe a disposizione dei Cittadini e perché no anche il numero dei medici aderenti.”
Presso l’UCP, che inizialmente sarà aperta dalle 10 alle 19, il Cittadino potrà: effettuare visite di medicina generale; fare controlli della pressione; fare medicazioni e rimuovere punti; fare accertamenti diagnostici di base; fare fleboclisi (se autorizzata su apposita ricetta); effettuare vaccini e screening; ottenere certificati.
L’elenco completo è contenuto nella Carta Servizi che è stata distribuita ieri ai presenti e che è scaricabile dal sito internet istituzionale del Comune di Manziana e ovviamente sarà affissa anche all’interno della struttura.
Anche il Dott. Quintavalle, Direttore Generale della Asl Rm 4, plaude all’iniziativa: “La Sanità Pubblica nel Lazio sta cambiando e lo sta facendo in maniera costante. L’UCP di Manziana è un altro piccolo tassello di questo cambiamento che sta avvicinando l’assistenza sanitaria ai Cittadini. Esempi di questo tipo sono attivi ormai da anni in Emilia Romagna e in Toscana, noi siamo forse partiti in ritardo ma stiamo lentamente recuperando terreno, anche grazie all’apporto dei medici di base, l’anello più vicino ai pazienti, e al personale della Asl che, tra tavoli tecnici e aggiornamenti normativi, sta facendo davvero un grande lavoro”.
Anche i commenti dei Sindaci presenti, alcuni dei quali alla prima uscita ufficiale dopo la recente elezione, sono stati tutti unanimi nel sottolineare la valenza del progetto e la necessità di avviare e rinsaldare collaborazioni intercomunali.
“Non posso che ringraziare la Dott.ssa Marzano e la Dott.ssa Minnielli e gli Amministratori comunali che mi hanno preceduto per avere permesso anche a Trevignano Romano di potere usufruire di questo importante servizio aggiuntivo” ha dichiarato il Sindaco di Trevignano, Claudia Maciucchi.
Il neo eletto Armando Tondinelli, Sindaco del Comune di Bracciano ha aggiunto “E’ un piacere essere qui oggi e iniziare ufficialmente il mio mandato presentando un progetto sociale che vede la collaborazione di più Comuni: ormai siamo tutti consapevoli che non siamo solo sindaci del nostro comune ma lo siamo dell’intero territorio. Ci tengo, inoltre, a ringraziare tutti i medici che hanno aderito e che sono di fatto i veri artefici dell’UCP.”
Anche il Sindaco di Canale Monterano, Bettarelli concorda su questa linea: “A Canale Monterano grazie alla passione e all’attaccamento al lavoro dei nostri medici di fatto già oggi possiamo contare praticamente sia di giorno che di notte sulla loro piena disponibilità. Certo avere a disposizione una struttura che nasce dalla collaborazione di professionisti, amministrazioni comunali e Asl ha tutto un altro valore.”
Non appena saranno terminati i lavori di riqualificazione presso i locali siti in Piazza Vittorio Veneto l’UCP potrà ufficialmente essere inaugurata ed iniziare a lavorare a favore della Cittadinanza.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY