Approvato il Documento unico di programmazione economico

0
256

SANTA MARINELLA – Il consigliere delegato al bilancio Emanuele Minghella ha presentato lunedì scorso in occasione del consiglio comunale il Documento unico di programmazione (Dup), precedentemente approvato dalla giunta comunale.
L’importanza di tale documento, di natura programmatoria e propedeutica all’approvazione del bilancio di previsione per l’anno 2016, costituisce un vera e propria novità di quest’anno, rappresentando un vero e proprio momento di scelta, in quanto, di fronte alla molteplicità dei bisogni della collettività (cittadini, imprese, associazioni) e alla disponibilità limitata delle risorse (umane, strumentali, finanziarie), spetta all’organo politico individuare le finalità prioritarie, impiegando in modo efficiente ed efficace i mezzi disponibili. Santa Marinella è tra i primi comuni del comprensorio che ha provveduto ad approvare il documento, visto che la scadenza è stata più volte prorogata, fino ad arrivare al 31 marzo 2016.
“La scelta – ha sottolineato il Consigliere Emanuele Minghella (nella foto) – è motivata dalla volontà di consentire l’approvazione del bilancio entro l’anno in corso o al massimo entro il mese di gennaio, onde evitare il ricorso all’esercizio provvisorio che ha pesantemente condizionato la gestione della spesa negli ultimi esercizi. Purtroppo il quadro normativo nazionale, sulla base del quale dobbiamo operare, si chiarisce solitamente solo a estate inoltrata, non consentendoci una pianificazione adeguata. Le modifiche che verranno introdotte dalla legge di stabilità, che peraltro si preannunciano molto significative, in particolare per quanto riguarda la prevista abolizione della Tasi e le novità sul fronte del patto di stabilità interno, grazie alle quali potrebbero aprirsi nuovi e interessanti scenari per gli investimenti locali, potranno poi essere recepite tramite variazioni di bilancio. L’importante traguardo è frutto di una programmazione iniziata ad agosto e che è stata posta in essere con la stesura da parte del Segretario Generale di una road map degli adempimenti e con la massima collaborazione resa dall’Ufficio ragioneria che ha predisposto il documento stesso.”
“In questo modo – ha aggiunto il Sindaco Bacheca – saremo in grado di programmare e pianificare gli interventi utili alla collettività per l’intero anno di gestione, così da rendere più efficace e tangibile il lavoro che l’amministrazione quotidianamente mette in campo a favore della città”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY