Andrea Pellegrini ancora sul podio ai Campionati del mondo paraolimpici

0
177

LADISPOLI – Si sono svolti ad Eger, in Ungheria, dal 18 al 23 settembre, i Campionati del mondo di scherma paraolimpica dal 18 al 23 settembre.
La competizione ha visto, complessivamente, la presenza di numerosi atleti di varie nazioni che, al di là della loro condizione di normodotati o paraolimpici, si sono affrontati alla pari. Tutti gli atleti, infatti, si sono affrontati sulle speciali carrozzine per la pratica della scherma paraolimpica, superando così ogni barriera ed orientando i riflettori sui valori forti che lo sport riesce ad esprimere.
E’ sicuramente si è espresso al meglio il nostro Andrea Pellegrini che ha ben figurato nel fioretto individuale, ha conquistato il podio (5° posto) nella sciabola individuale, e la medaglia d’argento nella sciabola a squadra con Eduardo Giordan e Alessio Sarri.
Tornato in Italia da pochi giorni, Andrea Pellegrini esprime la sua soddisfazione e ringrazia le persone a cui deve i suoi successi: “Devo ringraziare i maestri Carmine Autullo e Emanuele Di Giosaffatte per il lavoro che sto svolgendo individualmente nel Club Ariete Scherma di Ladispoli, e la mia società, Accademia Musumeci Greco 1878. Un grazie va al Maestro Renzo Musumeci che cura il progetto ‘Scherma senza limiti”, insieme alla “Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo’, riservato a schermitori diversamente abili in carrozzina, non vedenti e ipovedenti, che mi permettono con un forte sostegno economico di poter partecipare alle competizioni nazionali e internazionali.
Coloro che vogliono approcciare alla disciplina della scherma possono contattare il “Club Scherma Ariete 95” di Ladispoli il martedì, mercoledì e venerdì 18.00/20.00 in Via del Caravaggio 2/a presso la scuola Elementare “Il Ghirlandaio” (info 338 577 3927), facebook “Club scherma ariete 95”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY