Ancora riscontri positivi per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini tra strada e fuoristrada

0
150

SANTA MARINELLA – Ancora un fine settimana a tinte verdefluo e ricco di soddisfazioni per la Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini che ha ottenuto risultati di riguardo in ben undici manifestazioni in cinque regioni d’Italia (Lazio, Veneto, Toscana, Umbria e Trentino-Alto Adige). Di gara in gara e negli ultimi anni il team santamarinellese si dimostra sempre competitivo in tutti i terreni dalla mountain bike al ciclocross, passando per le gare endurance ed anche la strada.

Grande prova di testa, gambe e coraggio per l’unico atleta della formazione altolaziale al via della Hero Sudtirol Dolomites: Stefano Cibelli è riuscito a coprire gli 86 chilometri in 7.40’12”, nonché onorato di essere presente con la maglia della Mtb Santa Marinella tra i 4018 biker da tutto il mondo.

Tenacissima Ilaria Balzarotti che, in sella alla sua mountain bike, è riuscita a dare il meglio in una 24 ore su strada: alla Dolomitics 24 con partenza ed arrivo a Tesero ha messo nelle proprie gambe 270 chilometri e ben 12000 metri di dislivello complessivo classificandosi al terzo posto tra le solitarie anche se frenata da problemi meccanici alla ruota nel percorrere le ultime 6 ore di gara.

Ancora mountain bike al Gran Premio Città di Conegliano dove Gianfranco Mariuzzo (nella foto) ha dettato nuovamente legge con la vittoria nella categoria master 5 e il rafforzamento del primato di categoria in seno al circuito Veneto Cup.

A Zagarolo secondo posto tra i master 4 per Edmondo Belleggia al Memorial Alessandro Loreti, per Caterina Ameglio è arrivato un quarto posto tra le donne master alla XC di Benabbio mentre Massimiliano Chiavacci è stato impegnato alla XC di Vetralla dove ha ottenuto il settimo posto tra i master 3.

A Latina di scena Massimo Negossi e Antonella Casale alla 6 Ore delle Terre Pontine ottenendo una più che soddisfacente terza posizione mentre Jeferson Benato ha marcato la presenza nella prova del circuito Toscano Enduro Series con il 14°posto assoluto e l’ottavo di categoria élite sport.

Ancora stradisti all’opera con Pierluigi Stefanini a Montepescali dove si è classificato in 17°posizione assoluta e secondo di categoria gentlemen 1; nuovo impegno a cronometro per Gianluca Magnante al Memorial Lino La Noce disputato a Colleferro nel quale si è classificato secondo tra gli élite sport e quindicesimo assoluto. Ad Amelia, protagonista mancato alla Granfondo dei Colli Amerini il biker Diego Antimi che ha dovuto abbandonare la gara per problemi meccanici.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY