Anche Manziana partecipa allo sciopero internazionale per il clima

0
176

MANZIANA – Oggi in tutto il mondo verrà celebrato uno sciopero per il clima, il climate strike. La data del 15 marzo è stata fissata dalla sedicenne svedese Greta Thunberg: l’intento è quello di chiedere ai capi di governo di tutto il mondo di prendere immediati e seri provvedimenti contro il riscaldamento globale e i conseguenti cambiamenti climatici.

“Anche Manziana parteciperà a questa giornata – dichiara il Sindaco Bruno Bruni – Da questa sera e per tutta la notte le luci della piazza del Comune (Largo G. Fara) saranno spente e dalla tarda mattinata l’acqua della fontana in Piazza Tittoni verrà totalmente chiusa. Due gesti simbolici per mostrare quanto i cambiamenti climatici, con lunghi periodi di siccità ed improvvise alluvioni, possano modificare i nostri stili di vita e compromettere il benessere futuro dei nostri figli. E’ necessario agire e noi nel nostro piccolo ci sentiamo in dovere di rispondere all’appello dei tanti ragazzi che in tutto il mondo oggi chiederanno un cambio di passo.”

Recentemente a questo proposito anche il Presidente della Repubblica aveva lanciato un grido di allarme: “Il nostro Presidente Mattarella proprio nei giorni scorsi ha parlato dell’urgenza di fronteggiare una crisi climatica globale – continua il Sindaco Bruni – Ognuno di noi nel suo piccolo deve fare del suo meglio per evitare gli sprechi e rispettare l’ambiente ma è a livello globale che è necessario che gli Stati facciano fronte comune e che lo facciano in fretta. Non servono più parole. Urgono fatti concreti.”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY